Tessuti animalier, lacci e fiori: ecco il trend dell'estate 2012

Brian Atwood ha proposto un sandalo in pelle vaccina stampa maculata, con lacci alla schiava e un maxi fiore rosa a sfumatura per l’inverno 2011, ma per quanto io possa apprezzare la scelta di calzare scarpe aperte anche con il freddo, se l’occasione lo richiede, collego questo modello all’estate e ai suoi colori, ad un fresco aperitivo sulla spiaggia al tramonto, per essere precisa:

 

Il sandalo Ina vi ricorda forse qualcosa? Il modello Muriel della collezione Icons di Jimmy Choo forse?

 

I lacci alla caviglia sono molto simili, ma in questo caso il fiore è rosso fuoco ed è appuntato sulla tomaia, in versione zebrata, una stampa cara all’azienda Jimmy Choo: io sento odore di trend di stagione, e sento anche di non poter resistere al suo richiamo, i sandali alla schiava sono splendidi.

12 thoughts on “Tessuti animalier, lacci e fiori: ecco il trend dell'estate 2012

  1. miseria… ma quanta creatività! seppur mi piacciano entrambe i sandali… mi lasciano basita… e poi gli stilisti si lamentano che le catene low cost copiano i loro modelli… ma se si copiano tra loro!!! bah…

  2. Infatti al primo colpo ho pensato proprio a loro, le Choo Muriel (mio shoeporn personale, sto cercando di riprodurle!!)!!!
    Le amo, anche le Atwood, però il cavallino è tanto impegnativo in estate ;S e in inverno quel fiore è un filino out. Però… esistono (almeno sul calendario) le mezze stagioni a dar loro una chance ^_^!

  3. Finalmente riesco a commentare questo post 😉 il modello di Jimmy Choo è divino, quello di B. Atwood è nulla in confronto: brutto il tipo di stampa animalier scelto in questo caso e brutti il fiore e i lacci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.