Tag: 10 prodotti sotto i 10 euro… per la cura dei piedi!

Non sono impazzita e non ho dimenticato che qui si parla di scarpe, ma oggi voglio fare un’eccezione, non parleremo infatti di meravigliosi contenitori ma degli importantissimi contenuti, ossia i nostri piedi. L’idea mi è venuta grazie a Jesslan, che mi ha taggata in un post in cui condividere i miei 10 prodotti cosmetici preferiti, sotto i 10 Euro; perché non riformulare il tag confidandovi quali prodotti low cost uso per mantenere in forma i miei piedi, provati da anni di danza e trampoli?

Con il cambio di stagione in corso magari riesco anche a darvi qualche consiglio di quotidiana sopravvivenza, sentitevi libere di svelare nei commenti i vostri segretucci di bellezza e i vostri prodotti preferiti, mi piace provarne sempre di nuovi 😉

pedicure fetish consigli

1) SCRUB MIELE E ZUCCHERO: il vecchio e caro scrub che tutte le nonne consigliano! Costi nulli se già avete gli ingredienti in casa, effetti straordinari e dolcissimi; mescolate due cucchiai di miele ad uno di zucchero e massaggiate il composto sui piedi appena umidi, per un paio di minuti. Risciacquate e godetevi la morbidezza unica delle vostre estremità, ovviamente è un prodotto che va bene su tutto il corpo, i risultati sono stupefacenti.

2) BURRO DI KARITE’ I PROVENZALI: ho scelto questo prodotto perché l’ho trovato in promozione e dopo averlo provato ne ho acquistate altre due confezioni; il burro, puro, è arricchito con vitamina E e olio di mandorle, che lo rende più morbido e malleabile. Non va bene come crema perché è davvero ricca, perfetta invece come maschera intensiva con cui coccolare i piedi prima di andare a dormire.

3) CREMA MANI ESSENCE: mani, sì, perché quella per i piedi mi ha deluso, non idrata per niente. Ogni autunno Essence propone nuove creme per la cura delle mani, io ne faccio incetta e le uso per tutto l’inverno, sono ottime e costano meno di 3 Euro a confezione.

4) BOROTALCO: altro consiglio della nonna, supportata anche da GoulueLaRouge; questa magica polvere assorbe umidità e sudore, evitando le maledette vesciche da sfregamento, incubo ricorrente di chi, come me, indossa scarpe chiuse senza calze. Io compro quello per i neonati perché mi piace l’odore dei prodotti per bambini, ma vanno bene tutti, basta non esagerare con le dosi.

5) OLIO DI MANDORLE DOLCI: altro prodotto naturale, che uso per ammorbidire le cuticole, in quantità minime perché ovviamente unge.

6) CUBO DA BAGNO SEPHORA: altro non è che una pastiglia effervescente profumatissima da sciogliere nell’acqua; io non ho mai tempo per fare il bagno, quindi sublimo utilizzandone mezza per la pedicure, altro che SPA! Costano 1,50 l’una e esistono in tantissime profumazioni diverse.

7) BASE SMALTO SBIANCANTE RIMMEL: con tutti gli smalti che cambio, quasi sempre scuri, è necessaria una buona base protettiva sbiancante, questa mi piace molto, ha i riflessi blu e può essere usata anche come smalto naturale.

8) LIMA DI VETRO: ormai si trovano in tutte le profumerie a pochi euro, più delicate di quella in cartone, raggiungono lo stesso scopo.

9) SPATOLA DR. SCHOLL: alleata immancabile per una pedicure efficacie, elimina le cellule morte senza graffiare o ferire la pelle.

10) OLIO DI JOJOBA: in dosi leggerissime aiuta a cicatrizzare la pelle ferita o provata da listini assassini e open toe crudeli, provare per credere!

Ora che i piedi sono in forma, li vogliamo decorare con un bel paio di scarpe? Partecipate allo Shoe Contest 2012, il concorso dedicato alle nostre adorate calzature!

5 thoughts on “Tag: 10 prodotti sotto i 10 euro… per la cura dei piedi!

  1. Uhhhh quante cosine interessantissime!!! La crema piedi di essence l’ho presa anch’io, ma mi sembra unga e basta! Quella mani è ancora intonsa per hé ne sto usando un’altra!
    Non ho ancora deciso con quali scarpe partecipare al contest…

  2. Mi sento di consigliare dell’ottimo Olio extravergine d’oliva, in particolare emulsionato con succo di limone, ma anche puro va benissimo.
    E’ una vera maschera di bellezza per il piede e per le unghie, non lesinate con la quantita’ e dopo l’applicazione indossate una calza di cotone bianco, specie se la fate prima di andare a letto.
    E non ditemi che puzza o unge, se l’olio è di eccelsa qualità non ha nessuna di queste pecche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.