Come indossare gli stivali al polpaccio: a chi stanno bene? Come si abbinano?

Sembra che gli stivali al polpaccio saranno nei prossimi mesi quello che gli overtheknee sono stati negli ultimi due anni: le scarpe ossessione della stagione invernale, da indossare sempre e comunque per proteggere le gambe dal freddo in modo decisamente molto chic.

Ma c’è un problema: gli stivali al polpaccio possono essere davvero complicati da portare, perché il gambale arriva ad un’altezza pericolosa, dove il muscolo è più forte e può essere piuttosto vistoso.

Io amo i miei polpacci, li ho rinforzati con lo sport perché per anni sono stati magrissimi e debolucci, ma ora se sbaglio stivale so che l’effetto mi farà sentire a disagio, perché il gambala incornicia in modo sbagliato quella zona.

E’ sbagliato lo stivale, non il mio polpaccio.

Se hai i polpacci grossi e hai paura che gli stivali dell’anno possano mortificare le tue gambe, invece che enfatizzarne la forza, studia questi trucchetti e sarai a posto, garantito!

Come indossare gli stivali al polpaccio… se hai i polpacci grossi

A dirla tutta questi trucchetti vanno bene anche per chi ha i polpacci molto sottili, perché come in tutte le cose parliamo di equilibrio delle proporzioni, e basta scegliere quelle giuste per cambiare completamente l’aspetto del nostro corpo.

stivali polpaccioInutile specificare che se il tuo obiettivo è slanciare la gamba, dovresti evitare stivali piatti e senza tacco: basta davvero poco, anche un kitten heel di pochi centimetri abbinato ad una punta appena sfilata, per creare un effetto ottico di allungamento che si abbinerà a tutti i tuoi outfit.

come indossare stivali al polpaccio

stivali calze

 

Se ami gli stivali piatti e non vuoi rinunciare a loro, opta per modelli con gambale ampio, che lasci un po’ di libertà di movimento alla gamba, e indossali con calze e leggings dello stesso colore: anche in questo caso il risultato sarà coerente ed armonioso sulla figura.

Un gambale attillato invece crea una linea di rottura orizzontale troppo netta sulla figura, che penalizzata dall’assenza del tacco risulterà meno fluida.

Mai come in questo caso il nero è il tuo alleato migliore, con gli altri colori può essere difficile trovare la calza della tonalità giusta ma con il total black non si sbaglia mai.

 

 

look biker al polpaccio

 

stivali 2019

(Saint Laurent)

Vuoi comunque concederti degli stivali attillati, molto avvolgenti, ma hai paura di non riuscire a calzarli?

Prova quelli con inserti in tessuto stretch, alcuni hanno solo un piccolo dettaglio laterale, altri l’intera porzione posteriore del gambale: vestono alla perfezione la gamba, sembrano quasi delle calze pesanti con la suola rinforzata!

Se il tuo problema sono le gambe troppo magre, che sembrano non vestire bene lo stivale, scegli modelli dalla vestibilità tradizionale, che su di te saranno appena larghi nella zona del polpaccio/ginocchio, e seleziona quelli decorati da pieghe, ricami ed inserti preziosi: tutto ciò che crea volume sulla gamba, aiuta a riempire le forme!

outfit stivali al polpaccio

 

Ma gli stivali al polpaccio un po’ slouchy, quindi morbidi, sono adatti anche a chi ha le gambe tornite, l’importante è scegliere modelli che sfiorino il ginocchio, dotati di pieghe strategiche, concentrate soprattutto nella zona della caviglia: il segreto, anche in questo caso, è riequilibrare la gamba riempiendo gli spazi vuoti con dettagli che creano volume, alleggerendo allo stesso tempo le zone che già sono più formose.

 

Idee outfit con gli stivali al ginocchio

Gli anni ’90 sono tornati, e con loro anche due look che non si vedevano da un po’:

Sei pronta ad infilare i jeans nei pantaloni? Io no, per niente!

stivali polpaccio outfit

 

gonna stivali polpaccio

 

Apprezzo di più invece, gli outfit con gonne e abiti che coprono parte dello stivale: oltre ad essere un ottimo modo per continuare ad indossare le gonna plissettate della scorsa primavera, è anche uno spunto molto chic per le stagioni più fredde, quando anche 2 centimetri di caviglia scoperta sono fuori discussione.

 

 

 

 

gonne stivali

Naturalmente puoi anche portare gli stivali al ginocchio con gonne più corte, se vuoi rendere più armoniosa ed equilibrata la figura abbina quelli attillati a gonne più ampie e svolazzanti, se i tuoi boots sono invece più morbidi indossali con capi più attillati, come la pencil skirt o i leggings.

stivali al polpaccio

 

stivali al polpaccio

E’ tutta questione di proporzioni e di bilanciamento tra stretch e slouchy!

Ora non ti resta che provare a costruire qualche outfit con i tuoi stivali, se vuoi condividerlo con me passa a trovarmi su Instagram!

Leggi anche: Stivali 2019/2020, tutte le tendenze

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.