Sneakers Toodog e una meravigliosa alba a Polignano a Mare

Non avrei potuto scegliere un posto più bello per scattare le foto delle mie nuove sneakers Toodog: Polignano a Mare è uno dei miei posti del cuore da quando l’ho scoperto, ormai una vita fa, grazie ad un’amica pugliese che mi ha portata per la prima volta nella città di Domenico Modugno.

toodog

Ho deciso di indossare le mie Toodog proprio a Polignano a Mare per una passeggiata tra le creazioni di un altro artista meraviglioso, Guido Lupori, che da anni decora i vicoli della città con i versi delle sue poesie preferite; il Flâneur, il gentiluomo baudelairiano che ama vagare nelle strade per nutrire l’anima con emozione e bellezza, ha reso ancora più speciale una delle mete più apprezzate della Puglia.

Guido ha reso Polignano una perla rara, e siccome anche le sneakers che indosso nelle foto sono uniche nel loro genere le ho portare lì, e le ho indossate mentre aspettavo che l’alba illuminasse i vicoli bianchi e il mare verde smeraldo che tanto amo.

toodog

sneakers toodog

Toodog è un brand senza negozi, né fisici né online; non ci sono nemmeno prodotti standard, ma creazioni uniche nate dalla voglia di sperimentare e di creare qualcosa di unico. Il design di queste scarpe, interamente realizzate con materiali vegetali, mi è piaciuto subito, ma ho accettato di provarle solo dopo aver letto una frase del fondatore di Toodog, Gianluca Piroli:

Non ho bisogno di guadagnare di più, la mia necessità oggi è quella di sentirmi utile, di sapere che posso effettivamente fare qualcosa per gli altri, se esiste una crisi questa non è dovuta alla mancanza di cose materiali, abbiamo tutto in eccesso, la vera crisi oggi è nei rapporti umani, nel distacco, le cose sembrano lontane e a volte finite semplicemente perché non se ne parla più”

fashion blogger polignano

polignano a mare

La decisione di provarle e di scattare proprio a Polignano è venuta da sola, ispirata da tanta bellezza, e sono orgogliosa di condividere qui le foto e il progetto. E poi adoro indossare pezzi unici ed esclusivi, non è questa l’essenza del lusso?

La tomaia di questo modello di scarpe casual Toodog è realizzata in canvas effetto distressed, un dettaglio che ho adorato dal primo momento che le ho viste, perché aggiunge carattere ad una silhouette lineare e pulita.

Vogliamo parlare della suola in gomma profumata di vaniglia? Un tocco in più per niente invadente ed eccessivo.

sneakers 2017

In questi giorni di gran caldo ho indossato le sneakers Toodog senza problemi, risultano leggere e molto comode.

Per acquistare le scarpe e l’abbigliamento del brand puoi contattare lo staff direttamente attraverso le pagine social o via email, dato che come ti dicevo non esiste un e-commerce. Parte del fatturato viene utilizzato per sostenere le campagne delle associazioni United for Africa e United for Tibet.

toodog

Leggi anche: Havaianas Wedding, le infradito per i matrimoni in spiaggia

6 thoughts on “Sneakers Toodog e una meravigliosa alba a Polignano a Mare

  1. La bellezza salvera’ il mondo: ecco l’essenza di questo post. Brava Sara, e’ una gioia seguirti ogni mattina

  2. Molto belle queste foto Sara.Bello il paesaggio bella tu belle le scarpe.Le sneakers, molto particolari queste, ai piedi di una donna risaltano ed esaltano alcuni vestiti anche non strettamente sportivi ma, non credi, non credete, che soprattutto gli uomini ne facciano uso eccessivo? A me piacciono, ma proprio per questa moda ” imperante” ne ho ridotto all’ osso la loro funzione.Quella di camminare a lungo e fare sport.

    1. Grazie davvero!
      Sicuramente c’è tanta voglia di comodità e questa non è necessariamente una cosa negativa, l’importante è che passare il limite tra il casual e lo sciatto 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.