Shoegal&Giambattista Valli

Dopo una lunghissima attesa ecco le foto dei miei primi sandali Giambattista Valli, 14 cm di pura passione, si tratta senza alcun dubbio dei tacchi più alti presenti nella mia scarpiera!

Li ho trovati nel mio outlet di fiducia ad un a dir poco ridicolo visto il loro valore, oltre che la scontata bellezza, li ho provati…e non ho resisito, tanto per cambiare:

 

 

Nello stesso outlet giorni fa ho scovato un paio di sandali Baldinini alla incredibile cifra di 39 Euro, ma di questo parlerò la prossima volta… buon weekend!

42 thoughts on “Shoegal&Giambattista Valli

  1. Non ho ancora letto l’articolo, e ammetto anche di aver un po’ esagerato con il prosecco stasera, ma lasciami dire, da perfetta eterosessuale esteta, che la seconda foto è qualcosa di esageratamente sensuale! Io la proporrei per un qualche concorso, perchè il trinomio modella-fotografo-colori, è esplosivo!
    Mo vado a smaltire la sbronza ;P

  2. La compagna di prosecco (peraltro l’offerente per i sandali pitonati, ai tempi delle aste benefiche..) dice che sono uno spettacolo, ma è troppo timida per commentare, questa sera! Evidentemente in vino veritas! 😀

  3. Ahah è tutta colpa del prosecco mi sa, però GRAAZIE!!
    Vado a farmi un goccetto di Vodka direttamente dalla bottiglia special edition Sex And The City, così ti raggiungo e deliriamo insieme, eheh! 😛

  4. Bè a questo punto la domanda è una sola…qual’è quest’outlet che vende delle meraviglie simili? Sono curiosaa :D! Cmq è limitativo dire che sono splendidi, perciò mi limiterò ad inviare il commento e a fissare questi sandali per almeno…altri 5 minuti! Un beso

  5. Dopo avere visto come ti stanno e la sensualissima posa, non posso fare altro che rimandarti al post precedente e chiederti:
    “just say yes!!”
    ^__^
    MEravigliosa ….sei come il buon vino che migliori col tempo!!

  6. Modello di sandali fantastico!
    Ecco, per questi abbandono senza rimpianto tutti gli zoccoli fetish del mondo 😉
    Anche la composizione fotografica è un capolavoro,
    sarà che le tue armoniose estremità sono un opera che mi induce sempre a goduriose sedute virtuali d’adorazione feticistica…infilerei
    naso e lingua sotto il tallone del piedino di Ms Shoe ;-P

  7. Concordo con Paola, il secondo scatto è la fine del mondo 😀
    Sandali e Shoegal sono un binomio sublime !

    Non per niente hai fatto da modella a Caovilla 😉

    P.S. …mi spieghi come fai a “volare” su un tacco 14 ???

  8. Ciao shoe, ti ri-scrivo anche qui x dirti ke ti ho mandato una mail abbastanza urgente in cui chiedo un tuo consiglio di esperta..scusa se ti tampino ma è importante! 🙂

  9. Indossate sono belle davvero, invece quando le ho viste da GoIn – dopo che avevi detto di averle comprate – non mi avevano convinta, forse per via del plateau: è un tipo che non mi è mai piaciuto. La foto però è così bella che lo fa passare decisamente in secondo piano. *_*

  10. Sinceramente non riesco a dare un giudizio sulla calzatura perchè troppo rapita dalla bellezza e sensualità dei tuoi piedi. O porca puzzola … è grave come cosa???????????????

  11. Sono d’accordo con il Dottore, la sbronza delirante mi è passata e continuo a guardare con un certo turbamento la foto incriminata! Alzi la mano chi la propone come avatar di Shoegal! 😀

  12. oh Doc fortuna che ci sei tu … è che non avevo mai avuto simili pensieri per le altrui estremità … vorrei esserlo per davvero in buona compagnia …

  13. …come la mettiamo con il plateau, questa volta?!!
    beh… visto il risultato… a proposito di sensualità faccio la voce fuori dal coro e dico che niente batte gli ultimi caovilla

  14. Paola … per fortuna che non sono la sola … altro che turbamento … io alzo mani e piedi contemporaneamente!!!!!

  15. Ahaha se riesco a salvarla senza litigare con wordpress la metto come avatar!
    Comunque ragazze non è grave, in passato è successo anche a me ma non ho mai provato altro che ammirazione estetica e direi che ci può stare, è solo che noi donne siamo poco abituate a farci i complimenti sinceri a volte (me compresa eh!)!

  16. scusa, non vorrei essere frainteso! i sandali sono stupendi, volevo semplicemente dire che il plateau ci stava eccome… complimenti vivissimi per l’arco plantare da urlooooooo!

  17. Ciccio scusa ma non avevo letto il tuo commento, causa moderation!!
    Ho già scritto che il mio odio per il plateau è indiscutibile quando si parla di scarpe chiuse, perchè le punte diventano massicce e robotiche (soprattutto se alto come questo). Con i sandali, soprattutto se il plateau non è compatto, posso fare eccezioni, anche perchè difficilmente potrei indossare un tacco 14 senza trasformarmi in una specie di mistress traballante con le ginocchia lente 🙂

    PS: Renè non si batte, lo so bene, per me è sempre al primo posto in classifica, come la mia Roma, ahahah!!

  18. Shoe … non si tratta solo di complimenti che sono oltremodo doverosi … oggi stò sognando di essere io a farti uno scrub al miele e zucchero di canna … oh povera me!!!!!!!!!!!

  19. nulla??? non mi sembra “nulla” lo spettacolo delle valli….
    certo maca la consueta posa “shoe”, mi faccio portavoce a furor di popolo….

  20. complimenti Shoegal, devo dire che questi sandali sono di gran classe, davvero sensualissimi!
    Sarebbe davvero il massimo se tu volessi deliziarci anche con delle foto con una vista laterale e frontale di questi 14 centimetri di sensualità..anche se è difficile dire se sono i sandali che esaltano i tuoi piedi o il contrario…
    Spero nel servizio fotografico completo, tra l’altro bellissimo anche lo sfondo, tutto perfetto insomma!

  21. la posa “shoe” è quella frontale dall’alto verso il basso… la chiamo cosi perchè – lasciamelo dire – è la tua tipica e quella in cui vieni meglio, inseme al profilo con arco plantare, ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.