Scarpe con il cinturino alla caviglia: istruzioni per l’uso

Le scarpe con il cinturino alla caviglia sono croce e delizia della scarpiera di ognuna di noi: femminili, sensuali e dal retrogusto vintage, basta guardarle per sentirsi trasportare in un mondo in cui assomigliamo tutte alla divina Betty Page. Ma noi non siamo Betty Page, e come da sempre insegnano le nonne, il cinturino alla caviglia può uccidere anche la gamba più esile; peccato che per l’estate 2013 tutti, ma proprio tutti i designer più importanti abbiano deciso di aggiungere questo sensuale orpello alle loro calzature, condannandoci ad un’estate senza shopping. Scherzo, ma vi pare?

Ho pensato di dispensare qualche consiglio che potesse aiutare tutte le caviglie a trovare la scarpa giusta, non vorrei mai impedirvi di spendere qualche soldo in un bel paio di tacchi nuovi! Sì, ho detto tacchi, per forza. Un cinturino alla caviglia su una scarpa piatta è la morte della gamba, e qui davvero non posso aiutarvi; però ho scovato su Asos alcuni modelli interessanti e low cost che mi piacciono molto, tra l’altro grazie a CoupoNation potete scaricare dei buoni sconto da utilizzare proprio per gli acquisti nel sito Asos (e in molti altri negozi online come Kiko, Zalando, Amazon, praticamente è la svolta per tutte noi!).

Cinturino alla caviglia: consigli per l’uso

L’alleato numero uno della caviglia forte è il sandalo nude: ve ne ho già parlato, il color “carne” crea un effetto ottico che allunga e slancia la gamba; sceglietelo aperto e con il cinturino che si poggia sul malleolo o sotto di esso, per amplificare ancora di più l’effetto tutto-nudo. Un ottimo esempio è questo sandalo di Asos, si chiama Henley e grazie al tacco portabile è un ottimo passepartout per l’estate:

henley nude

Lo stesso modello è disponibile anche in versione color block, anche questa ottima per confondere l’occhio e slanciare la gamba:

sandalo color block low cost

Più difficile da portare è invece la decolletè con cinturino alla caviglia, il segreto è scegliere un modello dotato di piccolo plateau e con la tomaia molto scollata, che inarcando il collo del piede renderà la gamba più slanciata. Io ho perso la testa per questo modello color pesca, disponibile anche in bianco, colore purtroppo poco adatto al raggiungimento del nostro scopo 😉

pout

L’ultimo consiglio che posso darvi è di preferire cinturini spessi, quelli super sottili faranno sembrare ancora più grossa la caviglia, ma soprattutto ricordatevi di non stringerli troppo: sono laccetti, non morse mortali, e bloccare la circolazione non è per niente chic!

Se tutto questo non vi ha convinto lasciate stare le scarpe con i cinturini e lanciatevi sui modelli slingback, che abbracciano il tallone senza però costringere la caviglia. Perfetto questo modello di Mango, sempre in vendita su Asos. E’ anche color nude, che volete di più?

mango

Mi raccomando, va indossato rigorosamente senza calze!

9 thoughts on “Scarpe con il cinturino alla caviglia: istruzioni per l’uso

  1. E infatti, senza esitazione alcuna, scelgo il quarto dei quattro modelli proposti. Tutti bellissimi, veramente uno più bello dell'altro (voto collettivo: 9), ma quando il cinturino alla caviglia è evitabile meglio non metterlo. Non è un valore aggiunto, perché nulla regala, non rende più piacevole una scarpa o un sandalo, può essere un ausilio se magari un sandalo è altissimo, quindi non ne vedo proprio la necessità. Se è solo orpello, il pollice è all'ingiù. 

      1. Non è una questione ideologica, però. A me non stanno bene, sicuramente. Ad alcune stanno bene. Ma non benissimo. Diciamo che non stanno male. A prescindere, ho due paia di sandali neri a listini sottili e quelli hanno i cinturini alla caviglia. Non mi stanno malissimo solo perché hanno il tacco molto alto (11) e sono sottilissimi, quindi passano quasi inosservati. 

    1. I modelli slingback sono più facili da portare anche con gonne e abiti sotto al ginocchio, ma io subisco proprio il fascino del cinturino alla caviglia, mi ricorda i lacci delle scarpette da danza!

  2. Che belle le scarpe con il cinturino alla caviglia!! Le ho sempre cercate ma non sono mai riuscita a trovare un paio adatto!! Peccato.. beh..sarà il mio nuovo paio di scarpe! 🙂

  3. Adoro sia i modelli con il cinturino alla caviglia che le slingback e ne ho diverse paia! 🙂 Tra quelle proposte sono molto carine quelle color pesca! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.