Sandali rossi low cost Mango

Qualche giorno fa sono passata da Mango a Milano perché un mio lettore mi ha segnalato un bellissimo paio di décolleté nere che ovviamente non ho trovato, poi ieri ma per combattere la noia in treno mi sono ricordata e ho iniziato a studiare il sito ufficiale del marchio spagnolo e per puro caso sono capitata nella sezione calzature da donna. Non succede mai!

Appena ho visto questi sandali gladiator rossi mi è tornato in mente un modello di Karen Millen che abbiamo analizzato qualche mese fa; in questo caso non possiamo parlare di ispirazione perché sono scarpe molto diverse tra loro ma la proposta di Mango mi sembra ottima per uno sfizio accessibile e piuttosto grazioso che in qualche modo riprende lo stile della creazione della designer inglese.

sandali rossi

sandali rossi mango

Questi sandali rossi low cost sono già disponibili online e costano appena 39.99 Euro (taglie disponibili 36/41), nella forma richiamano dei gladiator anche se si tratta di un modello più femminile e raffinato dei classici calzari con maxi fibbie e listini importanti. Quello che mi piace di questo genere di sandalo è che fascia il piede lasciando scoperti pochi centimetri di pelle e le dita, ultimamente i modelli nudi mi hanno stancata; tra l’altro li trovo davvero perfetti per una stagione di transizione come la primavera, pur essendo importanti sono piuttosto versatili e mi sembrano adatti per diversi outfit molto colorati ed allegri.

scarpe low cost

tacchi rossi 2016

Questi sandali rossi sono realizzati in finta suede rossa e hanno un bel tacco di 10,5 cm: le proporzioni mi sembrano equilibrate, ed il prezzo li rende ancora più accattivanti ma purtroppo non li ho trovati in negozio qui a Roma. Se vi va seguitemi su Instagram perché ormai pubblico lì le foto che scatto in giro per i camerini!

12 thoughts on “Sandali rossi low cost Mango

  1. Mi avevano catturato anche a me questi sandali, ma poi ho optato per un paio simili da Asos in nero. A volte il rosso sembra un colore impegnativo, ma se mi capita di poterli provare, ho idea che ci casco, li trovo molto carini! Baci

  2. Carine ed eleganti. Mi piacciono molto. Non sono un’amante dei gladiator, ma questi sono all’acqua di rose. Bel design, bel tacco, bel colore.
    Baci

  3. Bellissimi: li trovo originali, femminili e portabili.
    Bello l’intreccio: non so perche’ ma mi ricorda qualcosa dello stile moresco

  4. Ciao, mi presento sono Olly.
    Premetto che non sono una spendacciona, anche se quando posso spendo, come tutte le donne amanti delle scarpe, un po’ di soldini per le scarpe di qualità.
    Esprimo il mio parere a riguardo: le scarpe sono bellissime e molto trendy, ma ahimè spesso il rapporto qualità-prezzo non è dei migliori e dopo qualche ora, indossando scarpe economiche, i miei piedini soffrono:-(
    Allora meglio essere fashion e trendy o salvaguardare la salute dei nostri piedi?
    Chiedo il tuo parere a riguardo Sara.
    Grazie, a presto!

    1. Ciao Olly, benvenuta da queste parti!
      Sono d’accordo con te ma non mi sento di generalizzare perché io stessa nel grande settore low cost ho trovato diverse scarpe che si sono rivelate davvero comode e durevoli. Diciamo che se si tratta di cartone rivestito me ne accorgo subito provandole, è il caso di un paio di décolletè Zara dell’attuale collezione: le ho indossate per il tempo necessario a scattare una foto per Instagram e i piedi mi hanno fatto male per un’ora, una cosa vergognosa! Erano strette, per niente flessibili e durissime!

      Però ne ho altre della stessa marca che ho usato per anni, quindi dipende tutto dalla fortuna, dal piede e da come si sente quel giorno chi le assembla! Poi in linea di massima tendo a “rischiare” di più con i sandali piuttosto che con le scarpe chiuse, anche se ormai compro davvero poco nel low cost per una lunga serie di motivi.

      Quindi sì, è meglio una scarpa di qualità, ma in Italia non dobbiamo scegliere per forza tra trendy o fatta come si deve, perché possiamo facilmente trovare entrambi i fattori dai nostri artigiani! Il primo post del mio progetto dedicato alle Scarpe Made in Italy dovrebbe arrivare già la prossima settimana, preparati a spendere 😀

      1. Grazie per la risposta.
        E devo dire che mi associo. Infatti non bisognerebbe generalizzare, a volte dipende anche dalla forma dei nostri piedi (greco, egizio, romano, parola di #stilettocoach 😛
        Grazie per la risposta e a presto con il prossimo post:-D

  5. Grazie per la risposta e, mi associo. Sono d’accordo, non bisogna generalizzare. E’ anche vero che dipende dalla forma del nostro piede e non tutte le scarpe ci calzano bene. Parola di #Stilettocoach 😛
    Aspettiamo il nuovo post, grazie a presto!
    Olly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.