Pedicure d’autunno: i miei prodotti preferiti per mani e piedi ultra morbidi

A grande richiesta arriva un post interamente dedicato alla pedicure fai da te; ne avevo scritto uno anni fa ma è giunta l’ora di un aggiornamento sui miei prodotti preferiti.

La più grande novità da dichiarare è il Velvet Soft Roll di Scholl, un dispositivo elettronico nato per rendere più facile e rapida la rimozione di pelle morta ed ispessita. Questo dispositivo è stato pubblicizzato ovunque, io ho aspettato a comprarlo perché volevo essere sicura che le recensioni ultra positive fossero reali, ed ora, dopo mesi di utilizzo, posso dirvi che è un prodotto valido. Non è la fine del mondo, ma fa il suo lavoro in pochi minuti e per me questo è più che sufficiente. Ha bisogno di quattro batterie AA e da quando l’ho acquistato a maggio le ho cambiate una sola volta, quindi non consuma tantissimo. La testina è realizzata con cristalli di diamante, onestamente a me sembra simile ad una classica spugnetta tipo pietra pomice, ma funziona ed è quello che conta; non l’ho mai cambiata perché è ancora perfetta, comunque le ricariche si trovano in tutti i supermercati ed in negozi come Acqua&Sapone. Velvet Soft è piuttosto rumoroso ma non fa male, non taglia e soprattutto non fa il solletico, cosa importantissima soprattutto per la zona della pianta del piede. In sostanza è un prodotto valido che vi consiglio, rimuove gli ispessimenti senza problemi e senza stress da parte mia, che devo semplicemente lasciarlo fare; una cosa importantissima che dovete sapere è che si usa sulla pelle asciutta: inizialmente l’ho utilizzato come una normale pietra pomice dopo la doccia, ed il risultato è stato inesistente. Costa circa 30 Euro e si compra in profumeria o nei supermercati.

pedicure fai da te

recensione velvet soft scholl

come funziona scholl velvet soft

La linea Scholl è ricca di prodotti per pediluvio e creme specifiche per i piedi, ma i prezzi sono un po’ fuori controllo, quindi continuo a rimanere fedele ai sali di Epsom sciolti nell’acqua calda, ai quali aggiungo poche gocce di olio essenziale o di bagnoschiuma per rendere la pausa relax ancora più piacevole. E sono ancora affezionata al mio vecchio e caro scrub fai da te composto da miele e zucchero, lascia la pelle morbidissima ed è praticamente gratis!

Nella foto del mio kit pedicure/manicure ho anche una lima per unghie in cartone, una “raspa” classica che porto in viaggio al post del Velvet Soft e dei bastoncini in legno con punta esfoliante: da un lato sono normali, dall’altro invece si usano per eliminare le cuticole senza dover ricorrere a forbicine o tronchesine: ho una buona manualità ma meglio non rischiare! Sono del brand UBU e si trovano da Scarpe&Scarpe, costano pochi euro.

accessori pedicure UBU bastoncini

Dallo scorso inverno al posto delle solite creme per i piedi ho iniziato ad usare il burro di karité, rigorosamente prima di andare a letto perché è molto ricco e il rischio scivolone è dietro l’angolo. Anche in questo caso si tratta di un prodotto dal prezzo contenuto, naturale al 100% e molto idratante, una confezione normale dura tantissimo; esiste di marche differenti, per me una vale l’altra, basta che sia naturale e non eccessivamente costosa.

Per quanto riguarda gli smalti, prima di passare quelli colorati uso quello Correttivo Effetto Porcellana di Collistar, che è sia rinforzante che illuminante: a me sembra una normalissima base, niente di straordinario, però finché non finisce non ne compro un altro, ormai ragiono così. I miei colori preferiti per l’autunno sono quelli scuri, alternati a tonalità più naturali come il Dune: non ho problemi ad usare smalti super low cost come quello viola di Essence, bellissimo, ma apprezzo molto i colori proposti da Essie e Dior. Per le mie serate SPA in casa i capita di applicare maschere specifiche per mani e piedi, come quelle già pronte di Kiko.

smalti autunno inverno 2015 2016

Spero di esservi stata utile, adoro parlare di prodotti beauty, qui non lo faccio spesso ma trovate già qualche review nel mio canale YouTube.

4 thoughts on “Pedicure d’autunno: i miei prodotti preferiti per mani e piedi ultra morbidi

  1. Ecco io ero molto molto curiosa su Velvet soft, non l’ho comprato perchè dato il prezzo avevo paura che non fosse valido e avrei buttato soldi, però da quanto leggo nel tuo post sarebbe da acquistare, perchè anche in inverno con le scarpe chiuse bisogna prendersi cura dei propri piedi 😉

  2. Preziosissimi consigli. Ho anch’io il Velvet Roll, non costa tantissimo e sono abbastanza soddisfatta. E’ l’unico apparecchio che uso personalmente, data la mia negazione per la manualità. E’ vero, aiuta molto anche il burro di karité. Non conosco le maschere di Kiko: le proverò.
    Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.