Nella nuova collezione di Zara un’interessante decolletè nera

Prima del weekend ho confessato alle mie amiche di scarpe di essermi resa conto di avere un armadio, ma soprattutto una scarpiera, davvero troppo pieni, e di aver per questo deciso di fermarmi con lo shopping low cost, modo troppo semplice di ottenere nuovi oggetti meravigliosi a cui dover poi trovare una giusta sistemazione. Meglio risparmiare per un po’, non rischio certo di uscire scalza, e preferisco spendere per qualcosa di importante, solo se ne vale la pena; peccato che dopo tanta filosofia il mio portatile abbia, da solo, deciso di aprire il sito di Zara, di cliccare sulla nuova collezione, e di visionare le scarpe esposte nel catalogo. Io vorrei loro (da notare che ho scritto “vorrei”):

scarpe nere zara tacco alto 2013

scarpe nere tacco altissimo cinturino caviglia zara low cost 2013

La forma del tacco, che ormai Zara sta proponendo su ogni scarpa possibile, anche su quelle da uomo, non mi fa impazzire ma posso superare la sua presenza, perché l’idea del tallone nudo e del cinturino alla caviglia lo fa passare in secondo piano; è un dettaglio sensuale ma non sfacciato che mi ha subito conquistata, un po’ come accadde con le famose decolletè asimmetriche di Zara, semplici nella forma ma con quel twist che le ha fatte passare alla storia. La punta allungata ma morbida non distrae dal derrière, vorrei almeno provarle per capire se sono stupende come sembrano, ma è meglio se non mi avvicino ai negozi per adesso, anche perché costano 69.95 Euro, un po’ tanti per una scarpa Zara.

 

14 thoughts on “Nella nuova collezione di Zara un’interessante decolletè nera

  1. Bella la linea, non male il tacco, la punta sembra slanciata (manca l’inquadratura dall’alto), carino e originale il derrière, ma ciò che stona – secondo me – è il solito superfluo cinturino alla caviglia.
    Voto: 7+

  2. Succede pure al mio computer di accendersi da solo e di andare sui siti di shopping online di sua iniziativa, sarà colpa di un virus? XDDD
    Scherzi a parte, queste deco/sandali non sono affatto male, il tacco mi piace e così la punta, ma per 70 euro si trova di meglio. ^_-

  3. Stavolta boccio.
    Zara non mi entusiasma, più o meno per nulla, men che meno le scarpe, viste in foto possono anche essere carine, ma quando ti avvicini secondo me fanno orrore, rifinite male. E non valgono nemmeno i pochi soldi che le paghi (io ho comprato delle Ferragamo a 49€, figuriamoci spenderne 70€ per una Zara!), scusate, forse sono stata troppo dura (strano, non ho neanche il ciclo!! ;-P) ed avete le scarpiere piene di Zara, ma… la penso così.
    Onestamente poi sono in suede nero? (così mi sembra dalla foto) Ma vi piace ancora il suede nero per una scarpa primavera/estate? a me no, fa troppo, ma troppo, anni ’80…
    Cara, sai che ti ammiro tantissimo, ma stavolta segui la tua nuova filosofia “risparmia e spendi per qualcosa di importante”.
    Buon lunedì a tutti!

  4. No No No e poi No. Concordo sul fatto che 70 euro per Zara sono troppi!! decisamente troppi, figuriamoci con la stessa cifra mi compro un paio di bikers di pelle da massanova che calzano come un guanto.

    Ok l'ho messa giù dura ( è il mio primo giorno di ciclo, abbiate pietà -.-') ma pur essendo carine carine costano troppo!

  5. Uhm, sono davvero carine *_* 

    Ammetto di essere sempre affascinata dalle deco nere, saranno noiose, ma sono sempre sfruttabili ^_^

    Queste le potrei considerare con i prossimi saldi, suvvìa resterà almeno un paio XD

     

    Momo

  6. Le sembrano tanti 69,95 per una scarpa zara? Ma si rende conto di quello che sta dicendo??? È una scarpa in camoscio con fodere interne in vitello prodotta in Spagna! Secondo lei quando dovrebbe costare? Lo stesso prodotto fatto in Italia da marchi anonimi si aggira dalle 99 alle 129…..compri dove vuole ma non sparli se non Sto arrivando! Di cosa parla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.