Lucy Liu sfoggia con orgoglio i sandali heeless Giuseppe Zanotti

E lo fa con grande classe, lasciatemelo dire. Abbiamo già parlato di questi sandali heeless “senza tacco”, non piacciono a tutte eppure fanno parlare tutte, nel bene o nel male; la mia opinione è che siano un capolavoro di ingegneria, mi piacerebbe poterle provare per sentire che effetto fanno, magari nemmeno mi accorgerei di volare su una scarpa senza tacco, chissà.

A mettere tutte d’accordo è la necessità di abbinare questi modelli così appariscenti ad abiti leggeri, minimal ma non… mini, ed in questo l’attrice Lucy Liu è riuscita perfettamente:

lucy liu giuseppe zanotti senza tacco heeless

Il modello con maxi listini in vernice luce nera e platform specchiato non è il mio preferito, ma approvo la scelta coraggiosa di indossarlo su un red (anzi, purple) carpet: Lucy Liu è promossa  a pieni voti. E ora, fanciulle, scatenate l’inferno!

8 thoughts on “Lucy Liu sfoggia con orgoglio i sandali heeless Giuseppe Zanotti

  1. Avevo fatto un post giorni fa su queste scarpe creando anche una mia illustrazione!
    Mi piacciono tantissimo e vorrei provarle anch’io! Chissà..

  2. Il modello è originale, ma il T-bar a me non è mai piaciuto, appesantisce troppo il collo del piede. Al di là di quello, ciò che mi inquieta è non riuscire a capire (o a immaginare) se un tipo di scarpa come questa, alta ma priva di tacco, modifica il modo di camminare oppure se, tecnicamente, la falcata non subisce variazioni. Chiaritemi questo dubbio.

  3. Il modello di Berardi è ancora imbattuto, questa sembra più una zeppa snellita all’inverosibile e per questo la trovo migliore 🙂
    Vorrei provarla! Sul sito di Zanotti è possibile vederle in azione, la camminata mi sembra naturale 😀

  4. Lo sai che le odio, mi sembra di guardare lo zoccolo di un cavallo… ecco, adesso immagino Lucy Liu che nitrisce, avrò gli incubi! >_<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.