Katy Perry presenta la sua collezione di scarpe

Da qualche anno a questa parte tante celebrità si sono trasformare in shoe designer: l’ultima è Katy Perry, ma prima di lei si sono cimentate nella stessa avventura anche Paris Hilton, Jessica Simpson, Madonna, Kylie e Kendall Jenner e tanti blogger, da Chiara Ferragni a Mariano Di Vaio. Le collezioni che si ricordano nel tempo sono pari allo zero, ma l’obiettivo di queste avventure creative non è aprire una nuova porta nella carriera delle star, si tratta semplicemente di un gioco con cui coccolare gli occhi e i piedi dei fan che sognano di indossare qualcosa creato dai loro idoli: la scarpa, il feticcio per eccellenza, si trasforma in totem da calzare, e poco importa se la qualità è pessima e il design banale; ne parlo con una certa amarezza perché nessuna di queste collezioni vanta creatività e rifiniture strabilianti, spesso si tratta di modelli simili a prodotti già visti che non raccontano niente di nuovo e non aggiungono niente al panorama della moda donna.

La collezione di Katy Perry non fa eccezione, anche se devo ammettere che guardando le scarpe il legame con lo stile della cantante è evidente; non importa sapere se è stata davvero lei a disegnarle, le sue calzature parlano di lei, della sua passione per i look eccentrici, per i lustrini di scena e per il kitsch divertente molto pop e vagamente cartoon. La cantante ha già indossato uno dei suoi sandali preferiti, con tacco a sigaro, per un evento legato proprio al prossimo lancio della sua linea:

katy-perry-scarpe

Questo modello non fa per me, ma sono curiosa di vedere la realizzazione del gladiator con le stelle, sapete che le adoro su qualsiasi accessorio o capo di abbigliamento!

katy-perry-scarpe-stelle

katy-perry-shoe-collection-blue-heels

katy-perry-collezione-scarpe

La collezione sarà in vendita da febbraio e i prezzi partiranno da $59 fino ad arrivare a $299 per i modelli più decorati e particolari.

katy-perry-scarpe-2017

 

Katy Perry presenta la sua collezione di scarpe

10 thoughts on “Katy Perry presenta la sua collezione di scarpe

  1. La prima cosa che osservo e’ la brutta fuoriuscita delle dita dai sandali arancioni. Non c’era un numero in piu’? 😀
    La seconda e’ che lo star system costruisce queste collezioni di accessori a puro scopo commerciale: gli esempi nel settore cosmetici si sprecano. Nel settore nails e make up ad esempio molte collezioni portano la firma di cantanti e attrici senza una reale motivazione. In questo caso non credo che si puntera’ sulla qualita’ ma solo sull’effetto estrosita’ del personaggio.
    La terza e’ la curiosita’ anche da parte mia dei gladiator!

    1. Ho visto altre foto, i sandali sembrano della misura giusta ma non è il modello adatto al suo piede, magro e con le dita lungo: scivola inesorabilmente in avanti e l’effetto non è migliori!

  2. Boh.. onestamente ho le tue stesse perplessità!
    Mi sembrano questioni puramente commerciali. Alla fin fine la star diventa un brand e si cerca di sfruttarlo il più possibile! Anche perché non è che una perché sa cantare automaticamente impara anche a disegnare scarpe o a diventare un “naso”. Mi sembra che in generali ci sia un po’ una sorta di svalutazione di questi mestieri, come se fossero stupidaggini alla portata di tutti.

    Poi magari la collezione sarà bellissima, non dico di no!:)

    1. Ormai disegnare scarpe è diventata la “backup career” di tanta, troppa gente che probabilmente nemmeno sa quanto sia difficile farlo in modo corretto e professionale! Diciamo che disegnarle è la parte più facile, quindi che siano carine non è indicativo, ma del resto non credo si interessi Miss Katy 😛

  3. Mi hai fatto tornare alla mente i tempi del mio liceo, quando esplose il fenomeno Beverly Hills 90210 e lanciarono una linea di sneakers orrende…ma mi sa che sei troppo giovane per ricordartene! 🙂

  4. Sai che non sapevo di questa news? Sinceramente pensavo peggio. Essendo lei cosi eccentrica…
    Io invece vorrei vedere realizzate quelle blu con la frangia dietro. Mi incuriosiscono.
    Eni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.