Jimmy Choo e i sandali invernali

Non esistono più le mezze stagioni, lo diceva mia nonna nel secolo scorso quindi ormai è un dato di fatto, ma alzi la mano chi indosserebbe questi sandali alla schiava in autunno:

jimmy choo fall 2012

(Viviana, se leggi, sappi che non conti! In California l’autunno è un trucco cinematografico, lo sanno tutti).

Per carità, si tratta senza alcun dubbio di un modello scenografico favoloso, ma già è difficile indossarlo in estate, con la pioggia dell’autunno uscire di casa con i piedi infilati in questi deliziosi strumenti di tortura è un atto di coraggio (o di incoscienza) che poche donne potrebbero commettere. Non sono contraria all’uso dei sandali con il freddo, ogni tanto lo faccio anche se non sono una soubrette impellicciata, ma questo modello è troppo anche per me.

Quindi se pensate di regalarmeli fate in modo di ordinarli entro metà agosto, così potrò sfoggiarli senza fretta con un abitino leggero, che provvederei ad acquistare personalmente, non mi piace esagerare con le richieste! Scherzi a parte, vedrei bene questi calzari sul set di un film come “Sex And The City”, fanno parte di quella vasta gamma di eccessi modaioli poco adatti a contesti di vita reale.

9 thoughts on “Jimmy Choo e i sandali invernali

  1. Mah, io mi immagino innanzitutto le difficoltà a infilare gamba e piede in questo tipo di sandalo e vi chiedo quanti minuti, secondo voi, potrebbero occorrere per ogni gamba.

  2. A parte che hanno la zip retrostante, altrimenti sarebbero impossibili da indossare, sono magnifici ma perfetti in estate, a meno di non indossare calze 50 denari…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.