In gold we trust: Mario Bologna shoes

Finalmente posso mostrarvi un altro acquisto arretrato, che chi mi segue su Facebook e Instragram ha già visto svariate volte: le mie nuove (non più così nuove) scarpe di Mario Bologna!

Come ormai tutti saprete l’azienda non è più attiva da anni, ritengo si tratti di un’enorme perdita per il panorama calzaturiero italiano, perché le scarpe di Mario Bologna non erano solo accattivanti e bellissime, ma anche qualitativamente eccellenti, made in Italy e realizzate con ottimi pellami. La notizia mi rattrista ma da inguaribile ottimista continuo a sperare in un ritorno sulle scene.

Il mio acquisto proviene dal solito mercato dove mi rifornisco da qualche mese, non sempre si trovano modelli interessanti, ma quando si trovano c’è da diventare matte!

Come spesso capita c’era solo una misura, la mia per fortuna, appena le ho viste le ho pagate e portate in salvo in tempi da record! La forma vintage addolcisce la sfrontatezza del pellame dorato, la broche gioello le rende invece ancora più opulente, mentre il cinturino alla caviglia, così civettuolo, assicura equilibrio e stabilità alla calzata. Che ve ne pare? Sono anche abbastanza comode, dettaglio che non guasta.

PS: chi indovina dov’è stato comprato l’orologio molle che appare nella terza foto? L’apparenza inganna, sappiatelo!

 

scarpe mario bologna

sandali mario bologna

bologna3

 

15 thoughts on “In gold we trust: Mario Bologna shoes

  1. sono raffinate e di gran classe!

    l'orologio molle fa molto La Persistenza della Memoria ma non ho idea di dove tu possa averlo trovato, comunque: è fighissimo! 😛

  2. Il modello non mi convince del tutto, ma l'insieme è molto gradevole. Carina la fotografia con l'orologio.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.