Décolleté Jimmy Choo con fiori applicati

In queste ore nel sito ufficiale sono apparse le immagine delle nuova collezione Cruise 2016, al momento disponibile solo per i pre-ordini. Tra sandali con nappine lunghissime e décolleté Jimmy Choo colorate il mio occhio è caduto sul modello che vi mostro oggi, una scarpa “mezza d’Orsay” con cinturino alla caviglia, decorata con una cascata di piccoli fiori appuntati sulla tomaia:

decollete jimmy choo

jimmy choo cruise 2016

scarpe jimmy choo 2016

La décolleté Jimmy Choo Lorelai è realizzata in stoffa glitter, ed è disponibile in due varianti cromatiche differenti, una color platino e l’altra argentata; su entrambe è presente la medesima decorazione floreale, romantica e vezzosa. Personalmente le trovo insopportabili, come sapete sono sempre sincera nelle mie opinioni, e stavolta davvero non riesco a contenermi: queste scarpe saranno perfette sui set dei photoshoot dedicati alla prossima primavera, sono molto sceniche e si prestano ad essere fotografate, ma quale donna matura le indosserebbe nella vita normale e reale?

Ho scritto “matura” perché costano più di 1000 Euro, prezzo accessibile ad un target piuttosto ristretto di consumatrici, di successo ed indipendenti; donne che non indosserebbero mai le scarpe della prima comunione in versione tacco 10, o sbaglio?

Decollete Jimmy Choo: un modello romantico… troppo per i miei gusti!

Non mi sembrano nemmeno scarpe da sposa, davvero non le capisco. Ma capisco ancora meno il cinturino con i fiorellini applicati solo nel lato interno, quello che sfiora la caviglia di chi le indossa, provocando un continuo solletico e la distruzione dell’applicazione stessa: che senso ha!? A voi l’ardua sentenza.

10 thoughts on “Décolleté Jimmy Choo con fiori applicati

  1. Il dettaglio del cinturino non l’avevo proprio notato, questo è un errore di progettazione, anche piuttosto grossolano direi. A parte il prezzo, io le trovo troppo leziose per i miei gusti. Bocciate. E siamo in due 😉
    http://www.mybubblyzone.com/

      1. Grazie. Ho dato un occhio. A guardarle da diverse angolazioni è un po’ troppo anche nella struttura in effetti. Mezza D’Orsay e cinturino mi stonano.

  2. Non c’è nulla in questo modello che si possa salvare, è tutto talmente sbagliato da archiviarlo come uno scivolone da dimenticare al più presto. Che poi i fiorellini sarebbero pure carini, ma non così tanti e soprattutto, non concentrati nei punti sbagliati!

  3. Se dovessi scegliere opterei per il modello nude, leggermente più sobrio rispetto all’altro ma comunque nel complesso sempre esagerato per i miei gusti. Se le possono tenere! 😀

  4. Sono l’unica voce fuori dal coro, a me piacciono in versione oro, però sono sincera forse quei fiori sono troppi sul tallone, li avrei fatti diminuire man mano che salgono 😀

  5. Sicuramente non valgono quel che costano. Almeno dal punto di vista estetico, poi sicuramente la qualità del materiale sarà eccelsa. Il design è di ottimo livello, ma l’abbondanza di decorazioni e quel superfluo cinturino alla caviglia fa confinare questa deco JC nel girone della mediocrità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.