Dansko e Sanita: sono la stessa azienda? Come calzano? Tutte le info!

Gli zoccoli Dansko e quelli di Sanita sono uguali? Perché i primi costano di più? Ma soprattutto, come calzano?

In questo post finalmente ti racconto tutto quello che devi sapere su Dansko e Sanita, così da rendere più facile il tuo shopping.

Personalmente non capisco come si possano considerare “belle” le scarpe di questi due brand, ma lo scopo dell’articolo è aiutare chi vuole acquistarli, quindi sono pronta a mettere da parte le mie opinioni personali, per guidarti in questo mondo all’apparenza piuttosto complicato.

Mi è capitato di leggere in diversi gruppi Facebook che siccome i due brand hanno gli stessi produttori, tanto vale comprare i modelli Sanita, che costano meno, ma su questo punto bisogna fare chiarezza.

L’azienda Sanita è danese, mentre Dansko è americana; per ben 17 anni Sanita ha prodotto gli zoccoli Dansko, dall’inizio del 1990 fino all’agosto del del 2007. A quel punto le aziende hanno preso strade diverse, Dansko ha iniziato a lavorare con altri produttori in Asia ed Europa, modificando lievemente il design degli zoccoli, mentre Sanita ha mantenuto il disegno originale continuando a produrlo a suo nome.

Quindi se vuoi gli zoccoli originali, dovresti acquistare Sanita, che tra l’altro ha prezzi più bassi di Dansko e si trova anche su Amazon, dove le offerte sono all’ordine del giorno. In alternativa dovresti trovare i modelli Dansko usciti prima del 2008, li riconosci perché sulla suola c’è la scritta Sanita, accompagnata da questo numero 0060240.

Se gli zoccoli Dansko non hanno questi dettagli, sono stati prodotti dopo la separazione da Sanita, che comunque non è mai stata “la stessa azienda“, come molti sostengono.

A questo punto bisogna capire se sono più comodi gli zoccoli Dansko o quelli di Sanita, ma la risposta non può che essere soggettiva: in entrambi i casi si tratta di scarpe comodissime, perfette per chi lavora in piedi e per chi cammina tanto.

sanita dansko differenze

Personalmente ti consiglierei i Sanita, dato che spesso i Dansko sono rivestiti in poliuretano, materiale sintetico che non amo molto a contatto con la pelle, ma si tratta di scelte personali; sappi comunque che si tratta di scarpe di qualità, pratiche e comode.

Un altro dubbio riguarda la calzata di Dansko e Sanita: questi zoccoli hanno uno stile tutto loro, e per quanto strano possa sembrare, deve avanzarti un po’ di spazio dietro il tallone, perché il piede deve essere libero di muoversi.

I due brand usano come riferimento le taglie europee, quindi dovrebbe essere sufficiente acquistare almeno mezza taglia in più, per essere sicura di calzare gli zoccoli nel modo corretto.

Ora non ti resta che scegliere il tuo brand preferito, tra Dansko e Sanita, buono shopping!

 

dansko

(Dansko)

L’articolo contiene di link di affiliazione.

Leggi anche: Tutto sugli UGG – Calzata, outlet, outfit

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.