Come si abbinano le scarpe con la punta quadrata? Abbinamenti e foto!

Dopo aver parlato del loro ritorno, è il momento come di capire come si abbinano le scarpe con la punta quadrata!

Nessuno ha fatto i salti di gioia per questa apparizione di modelli molto legati agli anni ’90, ma sono sicura che quelle con le forme più smussate, magari realizzate con uno stile romantico di ispirazione retro’, sapranno tentarci nei mesi a venire, quindi non possiamo farci trovare impreparate.

Mi piace pensare che grazie alle punte quadrate avremo una scusa in più per giustificare un acquisto, perché le forme sono nuove e nella nostra scarpiera mancano senza dubbio.

Le scarpe con la punta quadrata 2019, non sono uguali a quelle che forse ancora conservi nell’armadio, per nostra fortuna! Sono meno nette, più proporzionate e molto più folli.

Per scegliere le scarpe con la punta quadrata giuste, è importante eliminare dalla lista tutto ciò che ricorda lo stile “vecchia zia”: mules bassi, mocassini simil Gucci, mary jane con tacco basso e largo, la soluzione ideale è una scarpina colorata, con un bel tacco alto e qualche decorazione sfiziosa che la renda ancora più vezzosa.

Sì, per sopravvivere alle punte quadrate bisogna distrarre l’occhio quel tanto che basti a fargli capire che nell’insieme c’è armonia, eleganza e un tocco glamour che non guasta.

I mocassini Gucci style si sono visti tantissimo, e sono stati la prima prova ufficiale di rilanciare le scarpe con le punte quadrate, ma vanno bene solo se abbinati con gusto e se il tacco supera i 6 cm, altrimenti sono solo mocassini della vecchia zia, di quella ricca però.

Se un capo è griffato il nostro inconscio si sente quasi costretto a considerarlo bello, o semplicemente a considerarlo, poi interviene sua maestà la ragione a riportarci sulla retta via, ma meglio ripetere il concetto per non cadere in tentazione!

Come abbinare le scarpe con la punta quadrata

Ora pensiamo a come abbinare le nostre scarpe con punta quadrata.

Stivaletti con punta quadrata: facile, facilissimo, sono nati per essere abbinati a dei pantaloni o jeans a zampa, scampanati in fondo. Il risultato è un look molto vintage, raffinato e femminile, facile da portare senza pensarci troppo.

come si abbinano le scarpe con la punta quadrata

 

Stivali o stivaletti con la punta quadrata: anche le gonne sono un’opzione, ma per evitare l’effetto vecchia zia di cui abbiamo già ampiamente parlato, evita quelle a ruota lunghe fino al ginocchio, accorcia gli orli e scopri le gambe!

E siccome ad un grande ritorno si accompagna sempre un altro grande ritorno, nel 2019 puoi indossare gli stivali anche sopra i pantalony skinny, la punta meno sensuale di quella affilata rende il look meno aggressivo e molto più portabile.

outfit scarpe punta quadrata

look stivali al ginocchio punta quadrata

Decollete e mocassini con punta quadrata: Gucci o simil Gucci poco cambia, il look ormai è amatissimo in tutto il mondo e ti dirò, ho sempre subìto il fascino del modello a tacco alto, capace di aggiungere un tocco severo anche all’outfit più glamour. Gode quindi di tutto il mio rispetto, ma non posso dire lo stesso dei modelli bassi, che perdono ogni armonia.

Usa queste scarpe per dare un twist in più ai tuoi look più semplici, evita outfit che già rimandano ad austerità e rigore; sbottona un po’ la camicia bianca, scopri centimetri di pelle (centimetri, NDR), osa con le gonne corte college style e gioca con la tendenza senza prenderla sul serio.

outfit scarpe quadrate

abbinamento mocassini gucci

look scarpe punta quadrata

mocassini gucci

 

L’attitude è ciò che rende la scarpa da vecchia zia un feticcio da avere nella scarpiera!

Avrai notato che, come sempre quando si tratta di scarpe, le proporzioni e le forme sono di fondamentale importanza, ed è lì che risiede la differenza tra un modello di tendenza portabile e aggraziato, e la scarpa scovata nell’armadio della vecchia zia.

I modelli di Gucci hanno raramente le linee nette tipiche delle scarpe squadrate anni ’90, ma ne conservano l’aspetto severo, sempre abbinato a dettagli eccentrici come le perle, i colori e i dettagli metallizzati.

Ispirati a questa visione, e difficilmente ti sentirai a disagio… o vestita da vecchia zia!

Povera vecchia zia, lasciamola libera di essere senza rubarle le scarpe, e cerchiamo di scegliere punte squadrate ma smussate, non eccessivamente nette o geometriche: se l’idea ti attrae ma ti spaventa al tempo stesso, provarle in negozio, scoprire che un tacco alto non deve per forza essere una morsa per il tuo piede potrebbe darti la spinta a cedere al fascino di un look severo, un po’ granny ma molto glamour.

Leggi anche: Flash news – Le scarpe con le punte quadrate sono tornate

 

 

4 thoughts on “Come si abbinano le scarpe con la punta quadrata? Abbinamenti e foto!

  1. Non nego che le scarpe di Gucci (alcune) mi attirano! Però non le ho mai comprate perché dovrei abituarmi sia alla punta che al tacco grosso. Le mie scarpe nella scarpiera sono tutte l’esatto opposto. Sono pronta a sperimentare però! 😀 😀 😀 Non ho pregiudizi… e se continuo così nemmeno i soldi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.