Come pulire le solette interne delle scarpe – Pelle, finta pelle e sughero!

Capire come pulire le solette interne delle scarpe può sembrare una banalità, ma non c’è niente di più brutto di una decollete da sogno tenuta con scarsa cura. O di un sandalo alto pieno di sporcizia!

Indossando le calzature in pelle o finta pelle con il caldo capita di sporcarle di polvere e di altri residui, ma questo non significa che dobbiamo riporle nella scarpiera senza averle prima sistemate. Avere una collezione di pregio significa anche curarla come merita, giusto?

Questo problema è sicuramente più comune con le scarpe estive, quindi sandali e modelli in tela, perché il sudore contribuisce a sporcare le suole interne, ma basta conoscere i segreti giusti per tenere tutto in ordine in ogni stagione.

Se stai cercando di vendere scarpe online, usate da te o per conto di amiche, ricordati sempre di pulirle prima di scattare le foto, aumenterai le possibilità di venderle in tempi record, dimostrando anche di essere una venditrice seria che cura i prodotti come si deve.

come pulire le solette interne

 

Come pulire le solette interne delle scarpe in pelle e finta pelle

Armati di un panno in microfibra e passalo su tutta la superficie della soletta, senza bagnarlo; così facendo rimuoverai la polvere e le piccole particelle che si depositano nelle scarpe quando camminiamo.

Se la soletta interna è in vera pelle, armati di un cotton fioc bagnato di sgrassatore spray/sapone di marsiglia, e passalo delicatamente sulle “macchie”, per staccarle e rimuoverle. Non bagnare tutta la soletta, finiresti per rovinarla; è un lavoro un po’ lungo, che però garantisce ottimi risultati.

Lascia asciugare la soletta della scarpa all’aria, senza ricorrere al sole diretto o al phon.

Se la soletta interna è in finta pelle puoi essere meno precisa, personalmente ti consiglio di usare lo stesso metodo, ma in caso di macchie ostinate puoi lavorare con una spugna più grande o un vecchio spazzolino da denti, e il solito sgrassatore spray.

In entrambi i casi assicurati che il sapone si sia dissolto prima di calzare le scarpe, per evitare scivoloni e altri fastidi dovuti ad una eventuale presenza di prodotto in eccesso.

Come pulire le solette interne dei sandali in sughero – Come eliminare i segni delle dita dai sandali

Le solette interne in sughero sono spesso abbinate a sandali con la zeppa molto leggeri; indossandoli capita che si anneriscano, e che le dita lascino dei segno sulla loro superficie.

Eliminarli del tutto è impossibile, ma per schiarirli puoi creare una pasta a base di bicarbonato e succo di limone, da passare sulle zone interessate per qualche minuto; elimina l’eccesso con un panno appena umido, e lascia asciugare le scarpe lontano da fonti di calore, per tutto il tempo necessario.

Torneranno come nuove, o quasi!

E se il sughero sembra essersi ritirato, prova a reidratarlo con qualche goccia di olio di oliva: mi raccomando, non esagerare altrimenti rischi di scivolare alla prima uscita.

Se invece vuoi eliminare i segni delle dita impressi sulle solette interne dei sandali in camoscio, armati di una spazzola specifica per questo materiale o di un vecchio spazzolino da denti non troppo morbido, e usalo per pettinare le fibre di questo pellame, per dargli nuova vita.

In caso di macchie scure puoi passare un po’ di bicarbonato ultra sottile, ma te lo sconsiglio perché si rischia di scolorire il camoscio.

Se il tuo problema è capire come mantenere pulite le sneakers bianche leggi questo post, è pieno di dritte utili!

 

Leggi anche: Come pulire le scarpe in pelle, finta pelle, tela e raso.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.