Camilla Skovgaard alla conquista di Hollywood

Trovo molto simpatiche le celebrità fantasiose, anche quando esagerano come Lady Gaga, e Maria Menounos sicuramente non pecca di banalità; spesso le foto delle sue scarpe appaiono nei siti specializzati, e oggi non ho potuto fare a meno di girarle anche qui tanto mi sono piaciute.

L’attrice/giornalista/presentatrice si è presentata davanti ai flash dei fotografi con un mini abito scintillante firmato Alice+Olivia, e un paio di bellissimi sandali Camilla Skovgaard in suede e vernice.

Adoro lo stile di questa talentuosa stilista, sempre originale ma fedele al suo stile; i sandali scelti da Maria fanno parte della collezione estiva 2010, li trovo molto eleganti, anche se li avrei preferiti con un platform più discreto nelle forme:

Che dire poi dello smalto verde smeraldo con disegni bianchi? Lo trovo molto spiritoso, forse poco adatto a questo sandalo e un pò rovinato, ma nell’insieme non stona; il cerotto sul piede sinistro non fa che avvicinare Maria a noi comuni mortali, anche se personalmente lo avrei nascosto un pochino.

Foto: Shoebunny; ShoppingTheTrend.

8 thoughts on “Camilla Skovgaard alla conquista di Hollywood

  1. sono un pò stranucce =) ma non male..
    ne ho viste di simili nei giorni scorsi credo da cinti, ma non sono sicurissima visto che ho girato tanti di quei negozi sti giorni… 🙂

  2. Che ci sia del talento in questa stilista è fuori di ogni ragionevole dubbio…però sulla buona riuscita del modello nutro qualche fondato sospetto. L’originalità non è in discussione, ma avrei evitato la (o il) “platform mordente”, eccessivo! come trasportare l’eleganza su una calzatura da trekking…
    A proposito di sperimentazioni è un pò che stò meditando di disegnare un modello di calzatura, ma non trovo mai la tranquillità ed il tempo per farlo, poi mi servirebbe anche del materiale valido da cui partire per la mia creazione…forse saprei anche da chi reperirlo … 😉

  3. ..allora colgo la palla al balzo!…che ne diresti di fornirmi qualche foto di una serie di calzature che hai acquistato (esempio sandali con o senza patform, zoccoletti , decolletè…) e qualche bella foto dei tuoi piedi, cos’ che partendo dai tuoi modelli calzaturieri e podali io possa cercare di inventare un mio modello?
    Mi basterebbero un pò di scatti presi dall’alto e da almeno due profili laterali… se ti interessa scrivimi anche in privato e vedrò di cimentarmi nell’arduo compito…pe ril primo tentativo a titolo gratuito ovviamente! 🙂

  4. La scarpa sarebbe bella, se non fosse per il plateau sinceramente orribile: Maria sembra avere una sega incastrata sotto il piede. Ho notato che la Skovgaard ne ha fatto quasi il suo marchio di fabbrica, l’ha associato a quasi tutte le scarpe della sua collezione. Certo, è originale, però non è per niente elegante, mah…

  5. Non volevo essere indiscreto.
    Ma quando mi capitano piedi come i tuoi, feticismo a parte, la tentazione di creare qualcosa su misura che possa esaltarne tutta l’armonia è davvero ghiotta… poi se un giorno ci dovessi ripensare fai un fischio! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.