Apple Pay per lo shopping online: Asos si apre ai pagamenti digitali

Se finora hai sentito parlare del sistema di pagamento Apple Pay soltanto durante i tuoi viaggi, sappi che questa nuova realtà sta prendendo piede anche nel mondo dello shopping online di scarpe e capi di abbigliamento di moda.

Apple Pay è arrivata in Italia nel 2017, e ha lentamente iniziato a rivoluzionare i pagamenti sia in negozio che online, rendendoli allo stesso tempo più rapidi e più sicuri.

Ma come funziona Apple Pay?

Il sistema è semplicissimo, perché ti consente di effettuare pagamenti direttamente dal tuo dispositivo, senza dover riempire decine di form e senza dover creare account: se ami lo shopping online come lo amo io è probabile che per te, come per me, il momento del pagamento coincida spesso con la ricerca estenuante di password, numeri di carte di credito, date di scadenza, codici di sicurezza e altre informazioni che puntualmente vanno inserite sia nei siti che nelle App.

Con Apple Pay basta registrarsi la prima volta per poter effettuare pagamenti in un attimo, dimenticando quasi di aver pagato per quelle scarpe meravigliose che stanno per bussare alla nostra porta.

Questo sistema è comodo per i servizi come gli abbonamenti della metropolitana e l’acquisto di biglietti aerei, ma è fantastico anche per lo shopping online; e finalmente uno dei miei siti preferiti per le scarpe low cost, Asos, ha inserito Apple Pay nel suo sistema di pagamenti, consentendoci quindi di utilizzarlo per i nostri acquisti.

Asos è stato uno dei primi siti a credere in Apple Pay, e con la consueta lungimiranza che contraddistingue questa piattaforma ne sta già raccogliendo i frutti; vediamo come attivare Apple Pay e cosa usarla per il tuo shopping online.

apple pay asos

Come attivare Apple Pay

Dal tuo iPhone, apri il Wallet e clicca sul simbolo +. Per aggiungere la tua carta di credito ad Apple Pay puoi inserire i dati manualmente o scansionare la carta stessa. Se utilizzi un Apple Watch devi aprire comunque l’app Wallet dallo smartphone collegato.

apple pay come si attiva

A questo punto la tua carta è nel tuo Wallet, se vuoi puoi anche aggiungerne altre seguendo lo stesso procedimento fatto la prima volta.

Le carte di credito Nexi sono facilissime da collegare ad Apple Pay, sono dotate di tecnologia contactless e vengono accettate ovunque. Inoltre con Nexi hai assistenza garantita 24 ore su 24, grazie al servizio clienti, all’App ufficiale e all’attivazione di SMS funzionali per quanto riguarda sicurezza e movimenti.

Tra le varie proposte di Nexi, oltre alle carte di credito tradizionali, puoi scegliere anche carte di debito e prepagate ricaricabili valide anche all’estero.

Ora sei pronta per utilizzare la tua carta di credito in tutti i negozi che hanno attivato il pagamento con Apple Pay, incluso Asos.

asos pagamento sicuro

 

Come usare Apple Pay su Asos

pagamenti sicuri onlinePuoi utilizzare Apple Pay su Asos sia da desktop Safari che da dispositivo mobile Apple.

Inserisci i capi che vuoi comprare nel carrello, come hai sempre fatto, e nel momento del check out clicca sull’opzione di pagamento Apple Pay: se non la vedi stai usando un dispositivo non abilitato.

A questo punto vedrai i tuoi dati già salvati, quindi il numero di carta di credito, l’indirizzo di fatturazione, il tipo di spedizione, eventuali sconti, ed il totale completo.

Ti basterà dare l’ok sulla schermata attraverso il touch ID o il tuo codice sblocco per finalizzare l’ordine, senza dover inserire manualmente dati e numeri, non è fantastico?

I pagamenti in contanti sono ormai superati anche nei negozi fisici, ma è soprattutto online che è diventato fondamentale avere dei sistemi sicuri per comprare senza rischiare spiacevoli sorprese, ed Apple Pay è nata proprio con questo obiettivo.

Le scarpe che vedi in questo articolo sono in vendita su Asos, le puoi già comprare con Apple Pay.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.