Sergio Rossi A/I 2015/2016: le foto della nuova collezione

Guardando le immagini della collezione Pre Fall 2015 di Sergio Rossi sono inizialmente rimasta delusa dall’assenza di modelli di impatto come quelli che abbiamo adorato nella collezione P/E 2015 e nella Cruise 2015 del brand. Ma come spesso mi capita riguardando le foto ho capito le proposte di Sergio Rossi, dedicate ad una donna che ama le calzature di qualità prive di eccessi, scarpe che parlano una lingua ormai da molti dimenticata, la lingua della raffinatezza. Sono la prima a non essere più abituata alle forme lineari e ai colori classici, sono sempre a caccia di tonalità folli, materiali innovativi, design accattivanti ma non troppo esagerati, e in questa continua ricerca ho perso di vista la bellezza della semplicità; l’eleganza eterna di una scarpa portabile anche di giorno, sofisticata e pulita, un classico insomma.

Anche nella collezione Pre Fall 2015 di Sergio Rossi c’è tanto nero, abbinato a tocchi metal e nude; mi piace molto la fantasia optical abbinata allo stivaletto spuntato Wave, fiore all’occhiello della collezione. Interessante anche il bootie in suede rosso scuro con incrocio di lacci sul collo del piede, dettaglio sensuale che non si vedeva da tempo. Non mancano anche décolleté dal design classico con punta a mandorla e stiletto, sandali multi listino e il celeberrimo modello Mermaid, un sandalo gabbia gioiello che ormai ricorre in tutte le collezioni Sergio Rossi.

sergio rossi

stivaletti spuntati sergio rossi

mermaid sergio rossi

sergio rossi autunno 2015

sergio rossi 2016

sergio rossi silver

44849226lq_14_r

open toe bootie

Nel sito ufficiale trovate tutte le foto della collezione Pre Fall 2015 Sergio Rossi, io ho selezionato, come sempre, i modelli più interessanti.

6 thoughts on “Sergio Rossi A/I 2015/2016: le foto della nuova collezione

  1. Mi piace il tronchetto bordeaux, il resto va dal classico (la t-bar), che alla fine puoi trovare un po’ ovunque, alla scarpa ormai icona (Mermaid, che amo, ma un pollice verso al tacco basso se lo prende tutto), al “neanche se mi pagano” (il tronchetto mucca).
    Puntare sul classico non è mai sbagliato, ma da un brand di lusso mi aspetto sempre (anche) l’innovazione.

  2. Io sono una di quelle a cui piace la scarpa dalle linee raffinate…nonostante tutto il primo stivaletto non mi ha fatto impazzire 😉 adoro il tacco della t-bar! tutto nero super elegante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.