Scarpe gioiello Giorgio Armani Autunno/Inverno 2015/2016

Finalmente è venerdì, dobbiamo festeggiare la fine di un’altra settimana lunghissima! Per l’occasione ho selezionato un paio di décolleté di Giorgio Armani, stilista che nella sua collezione autunno/inverno 2015/2016 ha proposto diversi modelli gioiello piuttosto interessanti.

La décolleté che ho selezionato per voi mi ha colpito perché la tomaia è composta da una trama di listini che lascia intravedere la pelle e le dita del piede, dettaglio molto sensuale e raffinato che torna spesso nelle calzature di Giorgio Armani; i cristalli luminosi contribuiscono a rendere ancora più elegante una scarpa già piuttosto sofisticata, splendida anche la trama cut out che risale fino al tallone e scopre la pelle con malizia.

Il tallone in suede nera stempera l’opulenza degli strass, riportando la décolleté al perfetto equilibrio; inoltre il tacco alto è ben bilanciato alla punta sfilata ma non eccessiva: qui parliamo di pura perfezione estetica, non c’è altro da aggiungere.

giorgio armani

scarpe gioiello armani

scarpe armani strass

Queste décolleté gioiello Giorgio Armani costano 695 Euro e sono disponibili dalla taglia 36 alla taglia 40.

10 thoughts on “Scarpe gioiello Giorgio Armani Autunno/Inverno 2015/2016

  1. Décolleté molto raffinata ed elegante. Però sinceramente non approvo che addirittura il numero della calzata si ferma al 40. Boh, mistero che non capirò mai.

    1. Si tratta di nuovissimi arrivi, al momento sono disponibili fino al 40 ma le scarpe Armani arrivano fino al 41! Nel sito ufficiale mentre scrivo hanno solo tre misure e costano 750 Euro, nel sito LuisaViaRoma costano 695 Euro e le taglie vanno dal 36 al 40!

  2. Armani è sempre elegantissimo ma a volte tanta perfezione diventa quasi noiosa… Questa scarpa però è la quintessenza dell’eleganza con un tocco di sensualità che mi fa impazzire! Sono curiosissima di vederla indossata, c’è qualche foto Sara?

  3. Mi unisco al coro: carine, eleganti, raffinate. Non sono un’amante delle creazioni di Armani, ma questa deco merita veramente grande consenso.
    Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.