Le scarpe di Kate Middleton – Decollete cipria nude L.K. Bennett

Dopo aver parlato delle decollete indossate da Meghan Markle per il Royal Wedding, torniamo a pensare alle scarpe di Kate Middleton, quelle che indossa spesso e volentieri, anche sei ore dopo aver partorito.

Di lei si è detto di tutto, proprio in merito al fatto che il suo mostrarsi in pubblico perfetta e radiosa così poco tempo dopo aver messo al mondo un pargolo sia una spallata alle donne che hanno bisogno di più tempo, ma a me il gossip fine a se stesso non interessa.

A me, e a te, interessano le scarpe di Kate Middleton.

La Duchessa vanta una collezione piuttosto ricca di decollete cipria, in vernice, pelle, con plateau, a punta, ha davvero di tutto: e nel 90% dei casi, si tratta di modelli del brand inglese L.K. Bennett.

Ad onor del vero calza spesso i modelli in suede del nostro Gianvito Rossi, ed in quel caso opta spesso per tonalità scure.

scarpe di kate middleton

(Abito Temperley London, non è magnifico?)

Il marchio L.K. Bennett, che per molti ha iniziato ad esistere proprio quanto ha cominciato a vestire i piedi di Kate Middleton, è in realtà piuttosto famoso nel Regno Unito, da diversi anni: le sue fan non sono tutte duchesse, anzi, sono donne che indossano i tacchi per correre al lavoro, tra mille impegni e scadenze.

Sono donne come noi, e io mi fido delle donne come noi, soprattutto quando parlano di scarpe:  i modelli L.K. Bennett, pur non essendo low cost, sono comodi e durevoli, la pelle è morbida e le calzature sono realizzate in Italia e in Spagna, due paesi famosi in tutto il mondo per la qualità in questo specifico settore.

Le scarpe L.K. Bennett a quanto pare sono le nuove migliori amiche delle donne, e nonostante non si possano definire low cost hanno un prezzo più accessibile dei modelli dei brand del lusso, prezzo che non è lievitato nemmeno quando Kate Middleton ha cominciato a sfoggiarle ad ogni evento possibile.

I modelli visti più spesso ai piedi della duchessa sono le Sledge, in vernice nude con piccolo plateau, le Fern, in pelle opaca cipria e punta a mandorla, le Floret, simili ma con tacco più basso, e le Stila, con punta tonda e tacco sottile.

scarpe di kate middleton

kate-middleton- scarpe

 

kate-middleton- scarpe

 

scarpe kate middleton cipria

 

Se vuoi provare le scarpe di Kate Middleton per una cerimonia, sappi che sono consigliate anche per i piedi con la pianta larga: ti ho convinta?

Purtroppo non risultano venditori fisici italiani, ma puoi acquistare le scarpe L.K. Bennett sia su Zalando che su Sarenza (prezzi: circa 250/300 Euro, a seconda dei modelli; taglie: 35-42).

Leggi anche:

Scarpe color carne – I 5 vantaggi delle decollete nude

Le scarpe di Meghan Markle al Royal Wedding

5 thoughts on “Le scarpe di Kate Middleton – Decollete cipria nude L.K. Bennett

  1. Io ho letto tutti tutti i libri della serie “I love shopping” di Sophie Kinsella, e cita più e più volte L.K Bennet! Per questo lo conosco come brand da molti anni e la prima volta che sono stata a Londra non ho potuto far altro che andare subito a curiosare nel negozio fisico, hanno cose davvero bellissime!!!!!

  2. Sono innamorata di queste scarpe ma purtroppo non c’e possibilità di provarle, speravo che ci fosse un negozio fisico qui in Italia.
    Com’e la vestibilità? Non ho ancora capito che numero potrei prendere, in genere porto il 35-35,5, non so che numero dovrei provare delle Fern e Floret.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.