Sandali gladiators Baldinini P/E 2015

Gli anni d’oro dei sandali gladiators secondo alcuni sono ormai finiti, questi modelli ricchi di intrecci e listini sembrano aver ceduto il ruolo da protagonisti a calzature della linee più essenziali, come quelle che abbiamo visto sfilare sul red carpet degli ultimi premi Oscar. Personalmente ritengo che i sandaligladiators siano molto affascinanti e non ho problemi ad alternarli ai più trendy sandali “nudi”: sono scarpe molto diverse, che non sono adatte allo stesso tipo di look, quindi perché scegliere?

I sandali di oggi sono la versione glam dei classici sandali gladiators a tacco alto e sono firmati Baldinini:

Sandali gladiators

gladiators bianchi

A conquistarmi non è tanto la tomaia, composta da un gioco di incroci di listini sensuale ma già visto, ma la parte posteriore del sandalo, con le nappine lunghe che scendono sul tallone e un tacco altissimo piuttosto elegante che slancia la gamba. La nappa bianca completa l’opera, rendendo sofisticata una scarpa che nella versione nera risulta invece aggressiva e più scontata.

sandali neri tacco alto
Tra i due modelli sceglierei i sandali bianchi senza pensarci due volte, li trovo molto raffinati, e non l’ho detto spesso di scarpe alte declinate in una veste total white! Potete acquistarli nel sito Baldinini, dove troverete anche le mezze misure ( 470 Euro).

5 thoughts on “Sandali gladiators Baldinini P/E 2015

  1. Anche io avevo parlato dei sandali gladiatore, ma purtroppo è andato perso l’articolo!…Ne parlai proprio perché li trovo molto affascinanti, ma difficili da indossare anche per me infatti. In questa versione elegante e femminile il rischio invece è solo che donino e stiano bene veramente a tutte! Baci Elisabetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.