Sandali Fendi per l'estate 2011

Sto preparando un lunghissimo post per voi, ma nel frattempo vi presento un altro modello estivo, stavolta firmato Fendi; si tratta di un sandalo con doppio plateau e tacco in legno, realizzato in pelle di serpente:

Adoro i sandali con cavigliere così alte, apprezzo invece meno la scelta di utilizzare la pelle di serpente per realizzarli, in ogni caso credo che questo modello, che si chiama “Anaconda”, rappresenti un’ottima ispirazione per lo shopping estivo: non potranno mancare nella vostra scarpiera i tacchi in legno, altissimi, abbinati a materiali preziosi declinati in colori tenui molto soft e romantici.

6 thoughts on “Sandali Fendi per l'estate 2011

  1. Non lo so…mi delude ç_ç mi sa di cheap…Sarà la cucitura in mezzo…sarà che il tacco e la zeppa lamellari ormai sono straabusati dai produttori di calzature economihce…non so ç_ç

    Bacissimi
    Momo

  2. Io dico no al serpente… Brrrr!

    Diciamo che nel complesso non mi dispiace l’insieme (ma a questo punto avrei preferito un tacco leggermente più alto)

    Baci mattutini

  3. Perdonami Shoe, ma le cavigliere troppo alte non mi entusiasmano, la natura vi ha fatto le caviglie così belle sottili, allora mostratele!!!!

  4. Non mi esaltano, ma sicuramente slanciano e sottolineano la caviglia. Giorgio non ha tutit i torti, ma anche Shoe ha le sue valide ragioni quando afferma che la caviglia sottile ne guadagna, sebbene venga coperta.
    Hanno qualcosa di “sadoeleganza” questi sandali, il pitone
    non è mai stato un amia pasisone ma trattato in questa maniera su questo modello ci stà eccome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.