Sandali e pelliccia da Gucci

Abbiamo già parlato della discutibile scelta dei fashion makers di proporre sandali e scarpe aperte anche per l’inverno, so che molte di voi non apprezzano questo trend ma oggi voglio comunque mostrarvi un “sandalo invernale”, realizzato in suede color khaki chiaro bordato di pelliccia di visone (sapete anche cosa penso delle pellicce, vero?!):

Questo sandalo si chiama Camila ed è uno dei modelli di punta della collezione A/I 2011/2012 di Gucci: mi piacciono molto sia la forma del tacco che il gioco dei listini, promosso anche il platform rientrante, sottile e nella norma. Il tacco è semplicemente splendido, peccato solo per quella cavigliera in visone, era davvero necessaria? Avrei preferito una decorazione gioiello, magari un pò etnica e vistosa, certo non avrebbe classificato il sandalo come “invernale”, ma le etichette sono così importanti nel mondo della moda, dove ognuno è libero di sperimentare e proporre quello che vuole?!

7 thoughts on “Sandali e pelliccia da Gucci

  1. Concordo con Laim, i sandali sarebbero belli anche, anzi, soprattutto senza pelliccia, qualsiasi altra decorazione li avrebbe resi perfetti. In compenso tacco e plateau sono stupendi. Davvero un peccato che gli stilisti siano così ottusi: un sandalo non diventa invernale solo perché ci aggiungi un po’ di pelliccia, un sandalo così aperto è estivo, punto. Ma evidentemente non sono così creativi da riuscire a inventare un sandalo indossabile in inverno senza ricorrere ai cliché.

  2. La pelliccia si poteva sostutuire con una più “in tono” nappina in seta stile turco, che ricorda il marabù rasato. La moda di una volta insegna.
    Tolto il rac-capriccio, la forma è splendida, sublime perfetta! Amo queste nuove collezioni di Gucci, è come se fosse tornato Tom Ford *_*, amo!

    Momo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.