Regalo di Compleanno

Per il mio compleanno ho ricevuto quasi esclusivamente regali collegati alla mia passione per le scarpe, ovviamente chi mi sta vicino mi conosce e sa che puntando su quello è impossibile sbagliare. Tra i vari regali spicca un certo paio di sandali, color bronzo, la stessa tonalità di quelli Primadonna  postati tempo fa, ma decisamente più eleganti: lacci di raso, fibbia gioiello, zero plateau. Devo commentare la gioia che ho provato quando li ho visti!? Chi era con me potrà raccontarlo… intanto godetevi le foto:

Questa è la mia foto preferita in assoluto, tra l’altro ha fermato un’immagine molto naturale perchè mi metto spesso in questa posizione strana senza rendermene conto!

47 thoughts on “Regalo di Compleanno

  1. Complimenti per la posa strana … fa impazzire me … non oso immaginare l’effetto che possa fare a certi maschietti esperti come il nostro Doctor 😉

  2. …..e che ne sarà della folta schiera di adoranti ?!?!
    Riuscirai a convivere con i rimorsi di coscienza per avere lasciato tutti orfani ?!

  3. Il regalo più bello che ti potesser fare…..
    Sandali stupendi, colore indovinatissimo per la tua carnagione e smalto altrettanto azzaccato.
    Tutte le foto rendono giustizia alle tue grazie podali, ma fra tutte io preferisco la numero 1 e soprattutto la 3.
    C’è nastro di raso a sufficienza per legarci ai tuoi piedi…. 😉
    …vero stellamicia?

  4. Doctor non mi provocare che se Shoegal sapesse dei miei pensieri mi impedirebbe l’accesso al suo blog p:)

    … ecco, di certo non perderei l’uso della lingua 😉

  5. Li definirei bondage-chic. Bellissimi, e voto anch’io per la terza foto! Mi fa piacere notare che hai messo da parte la french 🙂

  6. Dopo attenta analisi propendo anche io per la terza immagine, anche se devo dire che la quarta è feticisticamente provocante, almeno per me!
    Il piede che mostra spavaldamente il suo arco mi accende sempre qualcosa. 🙂
    Complimenti, come sempre del resto.

  7. Sa che non lo so di preciso, doctor? io dico LA, perchè il sostantivo a cui si riferisce è femminile (LA manicure, LA pedicure…quindi, anche l’aggettivo dovrebbe esserlo), ma vedo che tanti preferiscono IL. Lasciamo ad un’accademico della Crusca l’ardua sentenza 😉

  8. Ahah Liz ha perfettamente ragione, la forma corretta sarebbe “la”, ma siccome suona malissimo io dico “il”, riferendomi al termine style, insomma ognuno se la gira come vuole, ahah!!
    Comunque non ho proprio smesso, è solo che al momento preferisco il colore!!

  9. Siete brave! ma io continuo a preferire IL french …..come non mi sognerei mai di dire LA footworship !

    x Liz: Ti ringrazio per la forma di cortesia, ma mi fai sentire vecchio!

    xStellamicia: ti sei confessata con Shoe????????

  10. Ahahah Doctor, veramente quella di darti del lei era una cosa ironica (perchè usi spesso un linguaggio forbito e un po’ rètro), ma se ti fa sentire decrepito, oltre al TU posso sfoggiare qualche termine bimbaminkiesco :p

  11. CiaUuUuUuUu DoC, xK mI Ai IsTigAtO a SkRivR cM 1 kReTiNa?
    vAbBè, x StAvOLtA t xDoNo, e CmQ 6 SmPr Il MiO tEsHoRiNo!!! RiKoRdAtI k TADB e TVTTTTBPS, mY BFF! <3 <3 <3 <3 <3

    (Ti senti più giovane adesso? :p )

  12. … 😉 più giovane non lo so…ma ho dovuto usare il traduttore elettronico per decifrare tuttele parole…però nonostant eil traduttore automatico non sono riuscito a decifrare le seguenti:
    TADB e TVTTTTBPS, mY BFF! <3 <3 <3 <3 <3

    gulp!

  13. Precisando che non scrivo così, ma che sono abbastanza giovane x capirlo 😀 ecco la traduzione Doc 😉
    TADB= ti amo di bene (lo so, nn ha senso XD)
    TVTTTTTBPS= ti voglio tanto tanto… bene per sempre
    MY BFF= my best friend forever, mia migliore amica per sempre
    <3 sono dei cuori (gira la testa di 90 gradi 😉 )

  14. Manu birichina …..”amare” è una parola grossa! “volere bene” è forse più probabile e consono alla situazione 😉
    sono comunque felice di riscuotere tanto gradimento presso di voi pulzelle “feticiste della calzatura”…

    x stellamicia: la curiosità è una zuppa nella quale stà molto volentieri a mollo 😉

  15. Doc, sei veeeeeeeecchio! :p
    Grazie Manu, hai tradotto perfettamente tutti quei fonemi a singulto (avendo un nipote 13enne, mi sono fatta una cultura in questo campo…) 🙂

  16. Ahah ma infatti li usano sotto i 17 anni tutte quelle cose li.. io di anni ne ho 20, abbastanza per esserne immune ma non troppi per capirli XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.