Come scegliere gli stivali overtheknee giusti!

Se non sai come scegliere gli stivali al ginocchio più adatti al tuo corpo e alle tue esigenze questo è il post perfetto per te. Non è sempre facile scegliere la scarpa giusta, ma con i miei consigli diventerai presto un’esperta di shopping!

Gli stivali overtheknee hanno un pregio: stanno bene su tutte le gambe, da quelle magrissime alle più tornite, quello che fa la differenza tra un acquisto sbagliato e il modello della vita è il materiale, insieme naturalmente alla silhouette stessa dello stivale.

Se hai la caviglia grossa e non ti senti a tuo agio con gli ankle boots tanto di moda in questo momento, indossa i cuissard! Se sei freddolosa e non vuoi morire gelata in inverno fai come noi fashion blogger: cedi agli stivali overtheknee.

come scegliere gli stivali

 

Come scegliere gli stivali giusti per le tue gambe

Caviglia grossa

Il modo migliore per nascondere una cosa è non attirare l’attenzione proprio su quel punto; nel caso di una caviglia importante è quindi consigliato evitare decorazioni e applicazioni cucite in quella zona del gambale. Se vuoi rendere più proporzionata tutta la gamba scegli un modello morbido ma non goffrato; se crea le pieghe sulla caviglia il risultato finale sarà un disastro! Per questo i materiali più adatti sono la pelle e i tessuti pesanti, che rimangono ben tesi e non si afflosciano.

Polpacci grossi

Se il tuo problema è un po’ più della caviglia non temere, ho la risposta che cerchi. E no, non devi rinunciare agli stivali, anzi! L’unica accortezza da avere nel momento della scelta del modello da acquistare è controllare che abbia la zip interna proprio all’altezza del polpaccio: questo aiuta ad indossarli meglio, e spesso la cerniera è abbinata ad una piccola fettuccia elastica che ti consente di calzare gli stivali senza compromettere per sempre la circolazione del sangue. Ti basterà evitare gli stivali calza attillatissimi, in tessuti stretch, e sarai perfetta per affrontare il gelo.

scarpe amazon find

Cosce importanti

Scommetto che almeno una volta negli ultimi mesi qualcuno ti ha detto che gli stivali overtheknee non fanno per te: si sbagliava. E se ti ha fatta sentire a disagio non merita un altro secondo della tua attenzione.

E’ inevitabile che questi stivali catalizzino l’attenzione sulle gambe, ma per camuffare le cosciotte basta scegliere un modello che non superi di troppi centimetri il ginocchio (no ai thigh high, ma quelli andrebbero aboliti per tutte), e che non risulti troppo aderente in quella zona.

L’ideale sarebbe uno stivale con laccetto regolabile posteriore, così potrai stringerlo a tuo piacimento. E i cuissard con questa caratteristica sono anche perfetti per chi vuole indossarli sopra a jeans e pantaloni.

 

Sua Maestà, il freddo

Il gelo invernale non ha niente a che vedere con la forma delle tue gambe, ma è un problema. Un bel problema!

Conosco decine di blogger che indossano i cuissardes senza calze (ma con i gambaletti, tralasciamo) anche in pieno inverno, perché effettivamente alcuni modelli risultano così caldi da sembrare pantaloni. Se non sei così coraggiosa non disperare, puoi sempre abbinarli alle calze, sia velate che super coprenti.

E se alle calze preferisci i leggins di cachemire non farti paranoie, ma magari indossali sotto un ad abito lungo o ad una midi skirt: non li vedrà nessuno e sarai chic da morire!

Se hai ancora dubbi sul magico mondo degli stivali ho altri contenuti per te: tre articoli e un video, ti bastano? Se hai delle domande non esitare a scriverle nei commenti, ti aiuterò con piacere.

 

Come abbinare gli stivali overtheknee – Il mio outfit

Gli stivali overtheknee vanno bene anche se sono bassa?

Stivali calza, come scegliere e abbinare le scarpe del momento

Come scegliere gli stivali e gli stivaletti giusti: video

 

6 thoughts on “Come scegliere gli stivali overtheknee giusti!

  1. Ne ho tre paia, uno in cuoio ,uno nero in suade ed uno tortora chiaro sempre in suade, quindi quest’anno mi sono data agli stivaletti ne ho fatto incetta tra cui un paio in pelle rossa, come suggerivi anche tu nei tuoi precedenti post! Baci

  2. Adoro questo genere di post scritti da te, sono veri e soprattutto utili davvero! Quando ti prendono a Cosmo? :-*

  3. io non trovo mai glistivali perchè ho un polpaccio importante. ora ho scoperto questo sito che li fa su misura: un po’ cari, ma neanche troppo, sono dell’idea che le scarpe vanno pagate tanto perchè devono essere di qualità e durare anni. ho un paio di stivali flexa fratelli rossetti pagati all’epoca 250 euro che mi sono durati 10 anni, finchè la pelle in punta non ha iniziato a sbucciarsi

    https://it.filliesandboots.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.