Stivali cuissardes: e se sono bassa!?

stivali cuissardesA fare la domanda del titolo è stata una mia amica, che dopo essersi innamorata dei miei stivali cuissardes ha deciso di non comprarli perché non adatti alla sua statura: sacrilegio!

Gli stivali oltre il ginocchio vanno benissimo per ogni fisico, i dettagli che fanno la differenza sono il modello e la vestibilità.

Quelli che ho scelto per me sono in suede, attillati ma non stretti: questo binomio è perfetto per fasciare la gamba senza segnarla creando anti estetiche linee di rottura orizzontali. Sono loro che accorciano la figura, non gli stivali cuissardes!

Se non siete altissime (e non lo sono nemmeno io, ora che ci penso) scegliete degli stivali che superino di pochi centimetri il ginocchio e tenetevi alla larga dai modelli che arrivano a mezza coscia; che poi diciamolo, sono difficili da abbinare e risultano anche un po’ volgari. Evitate anche quelli troppo carichi di decorazioni e hardware, la semplicità premia e li rende versatili, oltre che eterni.

Il modello che ho acquistato ha un tacco quasi inesistente, e quel “quasi” fa la differenza: rispetto ad una scarpa rasoterra slanciano la gamba pur essendo comodi e perfetti per correre in giro per Milano tra un press day e una lezione di web marketing.

A proposito di tacchi: sarebbe facile dirvi di indossare solo stivali cuissardes con tacco altissimo per sembrare più alte, ma non è nel mio stile. Accettare il corpo che ci è toccato in sorte significa conviverci serenamente! Se amate le scarpe senza tacco o le indossate per comodità continuate a farlo senza problemi, la vita è troppo breve per farci dire dagli altri come dobbiamo vestirci.

stivali cuissardes

Il mio segreto per sembrare più alta anche quando non indosso i tacchi è puntare su un unico colore per scarpe e calze o scarpe e pantaloni: nel mio caso si tratta del nero, è incredibile notare quanto un abbinamento tono su tono aiuti ad ingannare l’occhio, provare per credere!

Per evitare si schiacciare la figura abbinate i vostri stivali cuissardes a pantaloni skinny, gonne e abiti fascianti che scoprono qualche centimetro di pelle: scegliere forme a ruota, molto svasate o troppo lunghi appesantisce inevitabilmente la corporatura, il segreto è giocare con le proporzioni.

Stivali cuissardes: idee outfit

Vediamo insieme qualche proposta di look per donne basse con protagonisti gli stivali cuissardes, considerate che come sempre si tratta di ispirazioni facili da copiare e adattare a tutte le fisicità:

stivali-cuissardes

stivali-cuissardes

stivali-cuissardes

12 thoughts on “Stivali cuissardes: e se sono bassa!?

  1. Buongiorno Sara,
    io invece da quando ho superato i 35 e ho prole ho iniziato, in questo come in altri casi, a farmi un altro genere di domanda: vanno bene a tutte le età? illuminami 🙂

    1. Dipende dai colori dell’outfit e dall’occasione! Se è tutto molto casual una calza scura non velata è perfetta (tipo quelle che ho io in foto), altrimenti anche le velate ma non lucide e non con minigonne inguinali e stivaloni (anche se gli uomini non la pensano come me)!

  2. Mi piacciono. Ne ho un paio in suede con tacco quasi zero e mi piace abbinato a una gonna corta, lo vedo meno bene con i pantaloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.