Collezione Casadei P/E 2013: ancora tacchi Blade e colori accesi

Poche settimane fa vi ho mostrato le prime immagini delle decolletè con tacco Blade che Cesare Casadei ha realizzato per la P/E 2013, ma oggi grazie agli eventi legati alla Settimana della Moda possiamo aggiungere altri modelli a quella che sarà una collezione indimenticabile per le amanti dei tacchi stratosferici.

Per non perdere di vista il meraviglioso tacco Blade (lo sapevate che è un omaggio a Helmut Newton?) iniziamo da questi sandali tanto essenziali nella forma quanto sfacciati e sensuali nella realizzazione finale:

sandali tacco blade casadei 2013

sandali casadei rosso fuoco tacco blade 2013

Quando li ho visti per la prima volta sono rimasta senza parole, da tempo non si vedeva un sandalo semplice e pornografico allo stesso tempo; sì, stiamo parlando di scarpe porno, è inutile girarci intorno. La tomaia è composta da quattro listini sottili, che abbracciano le dita, trattenendole e mantenendo quindi la stabilità del piede. Tres chic la t bar che si lega al cinturino che chiude la caviglia scoprendo il tallone, incorniciato da un unico listino sottile. E poi lui, Blade, svettante, freddo e cattivissimo; come se tutto questo non bastasse i sandali sono realizzati in raso e pelle effetto rettile, mi piace che questa ricopra non solo il plateau esterno ma anche la parte posteriore della suola. Che dire dei colori? Un doppio colpo al cuore!

Ma siccome non si vive di soli stiletti ecco spuntare un tacco più largo e altissimo, in plexiglass trasparente, montato su due diversi modelli di decolletè in pelle. La prima pump, in vernice nera, è semplicissima ma di grande effetto, sembra anche piuttosto comoda; il plateau interno non disturba e la punta sfilata non risulta troppo massiccia:

scarpe casadei primavera 2013 tacco plexiglass trasparente

La seconda decolletè è invece una spuntata in pelle opaca rossa, un modello molto provocante che strizza l’occhio alle scarpe da burlesque, personalmente la trovo fine nonostante il tacco in plexiglass, anche se mi limiteri ad abbinarla a semplici boyfriend jeans arrotolati alla caviglia, per enfatizzare il tallone e il cinturino che abbraccia il collo del piede:

scarpe rosso fuoco tacco plexiglass casadei 2013 tacco altissimo

Concludo in bellezza con un altro sandalo rosso con tacco e suola strutturati in modo da sembrare uno specchio: a creare questo effetto è un particolare tipo di acciaio lucido, lavorato per essere leggero e altamente riflettente.

sandalo rosso fuoco casadei tacco altissimo fetish 2013

Di tutti i modelli presentati nel post questo è a mio avviso il più estremo, oltre che quello che apprezzo meno: la forma è splendida ma il plateau è davvero troppo vistoso!

Questa collezione rimane a mio avviso una meraviglia, adoro lo stile che Cesare Casadei sta mostrando in questi anni, e mi piace il suo modo di puntare tutto su tacchi particolari che richiedono uno studio attento e lunghissimo. Il Signor Antonio mi aveva detto che la collezione estiva sarebbe stata straordinaria, il bello è che ancora non abbiamo visto tutti i modelli!

11 thoughts on “Collezione Casadei P/E 2013: ancora tacchi Blade e colori accesi

  1. Mmmmm… a me quella non sembra pelle effetto rettile, ma pelle DI rettile, sicura non sia autentica? Comunque… bellissimo sandalo tanto nella concezione quanto nei colori: fragola e celeste sono stupendi. Tuttavia quella suola così spessa che va a formare il plateau non mi convince del tutto… penso andrebbe provato per dare un voto pieno, sì, sì. u_u
    Il modello col tacco in plexiglass non mi dice nulla, mentre trovo davvero audace l’ultimo: per quanto anche a me quel plateau così alto disturbi, l’illusione ottica creata dal mezzo tacco e dalla mezza suola effetto specchio fa sembrare il sandalo ancora trampolo di quello che è già, quindi lode al creatore.

    1. Non avendo toccato con mano il sandalo posso solo fidarmi di quanto altri hanno scritto in merito! Il plateau non mi sembra spesso, ma so che stai cambiando gusti quindi forse sei proprio allergica al concetto di platform, a prescindere dallo spessore!

  2. I primi sandali mi piacciono, anche se il rettile non mi entusiasma come fantasia, bellissimo il colore però! Gli altri modelli li trovo eccessivi, troppo plateau.

  3. Per quanto a me il tacco blade tendenzialmente non piaccia, i primi sandali sono stupendi *.*
    Mi piacciono anche le 2 proposte col tacco in plexiglass, fanno tanto cartoon 😀
    Gli ultimi sandali invece sono bocciatissimi, secondo me!

  4. WOW. Solo WOW

    Sandali in pitone da sbarello totale, le deco con il plexy sono così GOMITOLE, tolti due cm di plateau anche l’ultimo mi fa svalvolare.

    Estasi! Sto scrivendo un post sulle deità scarpologiche, e LUI c’è XD

  5. Il sandalo con il tacco Blade è assolutamente stupendo, anche se avrei preferito pelle normale o l’uso di un altro materiale! Riguardo i modelli con il tacco plexi, mi piace solo il secondo modello, ma anche qui forse le avrei preferite in raso o simili; l’ultimo modello è fantastico, ma i plateau cosí alti sono davvero troppo esagerati, si rischia di far passare una scarpa tanto ben fatta per quelle che solitamente usano certe “donnine”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.