BowWow: le ballerine di Moschino e Kartell

Il nome è delizioso, Moschino sa accentuare la femminilità e Kartell propone sempre oggetti moderni e innovativi quindi non mi stupisco che dalla collaborazione tra questi due marchi siano nate delle ballerine capaci di far battere anche il mio cuore, solitamente apatico, se posto davanti a scarpe prive di tacco:

 

Gli intrecci scoprono pochi centimetri di pelle e i colori portano alla mente la spiaggia, il sole… volevo comprarle per me ma avrebbe più senso regalarle a mia cugina, visto che ormai lei si è trasferita nella terra del sole perpetuo 😉

Sono già in vendita negli e-store di Moschino e Kartell, e costano €85; il modello bicolore che vedete qui sopra è in edizione limitata, ne esistono solo 100 pezzi, quindi fate presto! Se preferite gli altri modelli invece potete anche sedervi e attendere Gennaio, mese in cui le ballerine verranno vendute nei flagstore Moschino e Kartell.

12 thoughts on “BowWow: le ballerine di Moschino e Kartell

  1. Ovvio che apprezzo il modello bicolore più di ogni altro ^_^

    Che deliziose!

    Peccato siano in gomma ç_ç ma sono belle aperte, non dovrebbero pizzicare…??

    Spero di trovare un bicolore abbandonato nel 37, oppure ne prenderò due paia in saldo bianche e nere e ne mixerò i fiocchi 😀

    BAcissimi.

    Momo

  2. Non sono una fan delle scarpe in gomma ma queste sono troppo carine! Non so quanto siano comode per il piede, ma sono scarpe che si mettono poco, non certo per tutto il giorno, quindi si può anche fare!

  3. @Thefashioncat: il tuo ragionamento è perfettamente logico e sensato, ma in questo caso le scarpe sono dichiaratamene in gomma (oltre che firmate, ma quello che è un altro discorso), nei negozi si vedono scarpe di ecopelle (che io non disdegno, per motivi diversi da quelli qui esposti) con suole in gomma, in vendita a prezzi oscenamente alti, quella è una cosa che detesto! Anche perché le scarpe sono le stesse che vedo nelle vetrine dei negozi cinesi, con le etichette cambiate con marche dal nome italiano, orrore!

    Ragazzi c’è qualcuno di voi che usa GoogleChrome? Io da ieri visualizzo male tutti i siti, blog e Facebook compreso, è il mio portatile (cosa molto probabile) o è un problema di tutti?

  4. Anche perchè per andare in spiaggia ogni tipo di calzatura, che non sia in gomma tipo “sandaletto” aperto, si riempie di sabbia e non la mollerà mai più ç_ç
    Nemmeno con la lavatrice tritatutto: le mie ballerine in corda e tela sono TUTTORA impregnare di sabbietta…dopo 2 lavaggi…e un solo giorno di mare! sigh sigh!

  5. No no ma…REGALIAMO ALLA CUGINA, REGALIAMO PURE…ci piacciono ci piacciono :)))
    Comunque io ho un paio di ballerine Melissa by Vivienne Westwoood e le metto anche in citta’…sono comodissime, non pizzicano e non tagliano il piede! Idem per un altro paio di Melissa col tacco…de gustibus 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.