Ballerine maculate: il trend dell’autunno firmato Anna Baiguera

Sono una grande fan delle ballerine di Anna Baiguera, semplici, pulite e ben rifinite, da mesi cerco di acquistarne un paio ma non è facile scegliere tra un turchese intenso, bellissimo da legato negli abbinamenti, e un più sobrio lavanda, quindi continuo a rimandare, in attesa dell’illuminazione divina.

Ai modelli classici oggi si è aggiunta una nuova tentazione in versione maculata, con dettagli di quel famoso turchese acceso che mi attrae così tanto:

anna baiguera maculato

 

Sono realizzate in cavallino leopardato, must have di questa stagione, con profili cerulei: un dettaglio che le rende molto invitanti anche se meno facili da abbinare delle sorelle più classiche. Oh, non temete, Anna Baiguera ha proposto anche quelle, per non scontentare nessuno!

Queste delizie costano circa 160 Euro, nella pagina Anna Baiguera trovate una lista dei rivenditori autorizzati, se invece volete acquistarle online potete ordinarle nel sito Al Duca D’Aosta.com.

 

15 thoughts on “Ballerine maculate: il trend dell’autunno firmato Anna Baiguera

  1. Oddyo, credo di essere entrata nel tunnel leoprint. Le amo! Non si creda, fare ballerine che siano davvero belle è difficilissimo! Miss Baiguera ci riesce al top!
    *_* yummy!

    Momo

  2. Non mi piace il leopardato!! Ho un paio di pantofoline di BettyBoop leopardate, ma non vado oltre quello! Non riuscirei MAI ad andare in giro con queste ballerine, per quanto carine (di forma) e comode possano essere! Non fanno per me!

  3. Ho un paio di ballerine leopardate in cavallino… di Zara… terribilmente belle e ben rifinite, col fiocchetto in grosgrain, così come i profili. Come piacciono a me, ossia con lo scollo molto aperto davanti. Le adoro e le uso tantissimo… pagate un bel po’ meno… so che i materiali non sarano nemmeno paragonabili… però…

  4. Ho provato quelle di Zara ma le ho trovate troppo rigide quindi non le ho prese, non so perché ma le ballerine mi fanno più male dei tacchi, in posti assurdi del piede tra l’altro, quindi mi tocca spendere un pò di più per non morire di dolore! Però erano bellissime e mi è dispiaciuto un sacco non prenderle!

  5. Sì, effettivamente son un po’ “durette”, le uniche di zara comode alla prima son state quelle in camoscio con le microborchie, quelle son come pantofole.

  6. Idem, amo profondamente -quasi- tutto ciò che è borchiato… senza arrivare all’effetto punk… erano della collezione dello scorso anno… forse due anni fa… nere, con borchie minuscole, piatte.

  7. Mannaggia, ho appena preso una borsa con delle borchiette discrete e volevo abbinarci le scarpe, ne avrei un paio ma è un open toe, non mi sembra il caso con questo freddo!

  8. Molto carine, a me piacciono. Ne sto cercando un paio simile ma non volendoci spendere troppo (160€ al momento purtroppo per me lo è!) non sto trovando nulla. Se hai buone alternative low cost sai dove trovarmi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.