Alzi la mano…

… chi da bambina non ha desiderato un paio di scarpe luccicanti, ricoperte di polvere magica luminosa, degne di una vera principessa! Io ne ho avuti diversi modelli, già da lì mia madre avrebbe dovuto capire che il futuro sarebbe stato pieno di pile di scatole con dentro scarpe da sogno.

Lo scorso maggio quelle bambine si sono risvegliate davanti all’immagine dei piedi di Carrie Bradshaw infilati con fierezza in  un paio di Pigalle dorate, bellissime sì, ma troppo costose, in fondo si tratta di scarpe magiche da usare con parsimonia, no?

C’è da aggiungere che quest’anno tutti i grandi stilisti ne hanno proposto un paio simile, da Miu Miu a Jerome Rousseau: tutte splendide, ma troppo costose! Per fortuna è arrivato il colosso del low cost Zara, che per la P/E 2011 ha proposto una decolletè a punta, ricoperta di glitter argentati, alla più modica cifra di 79.90 Euro, qualche fatina dall’altra parte dello schermo le ha già acquistate?

 

 

PS: oggi è iniziata la mia collaborazione con ScarpeUomoDonna, un blog dedicato interamente alle calzature; naturalmente i post sono tutti inediti, e le scarpe… non tutte altissime 🙂

6 thoughts on “Alzi la mano…

  1. Viste, provate… ma nessuna scintilla!
    Le pigalle, come tutti gli altri modelli strassati di Louboutin sono veramente stra-costose… ma c’è da dire che non sono glitter come queste o come (a mio parere) gli obrobriosi stivaletti di Zanotti (http://www.mycolorfashion.com/wp-content/uploads/2010/06/07/Giuseppe-Zanotti-Glitter-leather-ankle-boots.jpg), ma sono Swarovski, che brillano di luce propria, con una trama studiata, non messi a caso…
    Sono veramente divine, credo insuperabili e soprattutto inimitabili low-cost… purtroppo aggiungerei!!!
    Io 3mila e passa € per comprarle mica li ho… sigh…

  2. Io ne ho un paio nere glitterose arrivate grazie a Giggia by Blanco 😀 15€. Le amo haahahahah (la forma è precisa a quelle di Zara)

    Le Pigalle sono nel mio cuore: giuro che questo week entro nel negozio a TO e nminaccio la commesa se mi snobba….io le DEVO provare ç_ç ufffi….

    Che brava Shoe che collabora con altri blog!! Speriamo che nessun buontempone voglia di nuovo far manbassa dei tuoi scritti…
    Poi avrei una proposta da farti ^_^, ma c’è tempo!

    BAci
    Momo

  3. @Armida: che orrore quel modello di Zanotti, cerco sempre di non pensare che li abbia davvero proposti lui, sono inguardabili a dir poco! Sul fatto che le Pigalle siano inimitabili sono d’accordo, non indosserei un’imitazione in ogni caso, quindi preferisco un modello ispirato piuttosto che imitato, come nel caso di queste Zara! Non le ho ancora viste dal vivo quindi ti volevo chiedere: ma la punta è all’insù anche live o è solo un eccesso della foto?

    @Momo: provale perchè le Louboutin sono malefiche, ognuna calza in modo diverso, io ho provato altre decolletè ma mai le Pigalle, se le avessi trovate le avrei anche comprate ahah ma qui ormai vendono i modelli nuovi, niente grandi classici, sigh!!
    La tua è una proposta che non posso rrrrifiutare? In quel caso la voglio sapere subito ahaha!!
    Ah, se mi copiano un altro post scateno l’inferno, muhuahauha

  4. che meraviglia!! le scarpe glitterate mi mancano proprio!! anni fa le trovai in verde, costavano anche poco ma non avevo un soldo, sigh!!
    Comunque, girando per Firenze, l’altra sera ho visto nella vetrina di Miu Miu un paio di scarpe che sembravano placcate oro! Erano semplicemente stupende, anche se ricordavano un po’ quelle di Calyn B. di 4 o 5 anni fa..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.