La duchessa di Cambridge ama il low cost

Ricordo molto bene le foto in cui una più formosa Kate Middleton, qualche anno fa, appariva a spasso per Londra, fasciata in un abito TopShop; gli anni sono passati ma la passione della duchessa per i colossi del low cost è rimasta invariata, tanto che per la sua prima uscita da donna sposata ha indossato un abito azzurro di Zara, leggero e svolazzante, abbinato ad una giacca avvitata nera. E le scarpe? Si tratta di un paio di decolletè in pelle nera, con piccola zeppa in corda, firmate L.K. Bennett; vi sorprenderà scoprire che fanno parte della collezione primavera/estate…. 2008!

Non trovate che siano scarpe un pò troppo classiche, oltre che eccessivamente casual? Io avrei preferito vederla con un sandalo con il tacco grosso, o anche con un paio di ballerine semplici, siete d’accordo?

Fonte: Shoedaydreams

6 thoughts on “La duchessa di Cambridge ama il low cost

  1. In realtà da lontano non mi dispiacevano, sembrava che avessero la zeppa un pochino più alta, non di corda, e globalmente mi piaceva l’effetto, anche con quell’altro vestitino nero+giacchetta bianca con cui le ha abbinate. Da vicino invece ORRORE: io approvo lo stile classico di Kate (anche perché lo riconosco come “suo” e d’altra parte non bisogna per forza adeguarsi ai trend del momento se non incontrano il tuo gusto), ma queste scarpe sono veramente bruttine e il fatto che abbiano questa zeppa in corda non si sposa bene con il resto, che comunque per quanto casual ha un’allure secondo me complessivamente elegante.

  2. Mmmmm…un po’ troppo sciura! Un paio di ballerine nere, magari con un fiorellino o un altro piccolo vezzo sarebbero state decisamente più carine secondo me!

  3. tutta la mise è carinissima (come lei a mio parere) ma le zeppe proprio no!! Non riesco a sopportarle, mi sanno sempre di rozzotta, mi sembra che abbiano la capacità di ingoffire e rendere grezzo l’outfit più semplice e curato. La ballerina ci sarebbe stata decisamente meglio, ha le gambe snellissime (forse troppo??), di sicuro non la ferebbero sembrare più bassa e chiatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.