Decollete con spilla da balia Versace – Donatella omaggia Gianni

Le decollete con spilla da balia Versace sono soltanto l’ultimo tributo al fratello ideato da Donatella Versace, ma a mio avviso sono il più riuscito: sono scarpe sensuali e femminili, in linea con lo stile audace del brand, e riportano alla mente uno degli abiti più spettacolari mai creati da Gianni, quello passato alla storia come “il vestito nero più bello del mondo”.

 

decollete con spilla da balia

 

Se non conosci la tua storia facciamo un salto indietro nel tempo…

Era il 1994, una giovane modella e attrice quasi sconosciuta era alla disperata ricerca di un abito da indossare alla prima di un film in cui recitava il suo fidanzato, appena più famoso di lei; grazie allo staff di lui l’ufficio stampa di Versace le fece avere l’unico abito rimasto a disposizione, realizzato in seta e lycra e tenuto insieme da una serie di spille da balia dorate, questo:

spille da balia versace

La giovane modella era Liz Hurley, il fidanzato era High Grant, e il film era “4 matrimoni e un funerale”: grazie a quel vestito il brand Versace è sbarcato in America, dove è diventato in breve tempo il simbolo assoluto della seduzione italiana e dello stile, e Liz Hurley ha raggiunto il successo. Pensa che solo pochi mesi dopo quel red carpet è stata scelta come testimonial per Estee Lauder, e il resto è storia.

liz hurley spille da balia

Questo vestito è uno dei più famosi di Versace, seguito a ruota dall’abito Jungla indossato da Jennifer Lopez nel 2000: l’abito della cantante è stato l’artefice della nascita di Google Immagini, lo sapevi?

Nel 2019 J.lo ha sfilato in passerella con la nuova versione dell’abito Jungla, e nello stesso anno Liz si è fatta fotografare con il nuovo vestito con spille da balia, lievemente più castigato del precedente, ma sempre molto sensuale:

vestito versace spille da balia

Ricordando i vecchi tempi ha raccontato che era disperata perché non poteva permettersi un vestito per il red carpet, e che nonostante l’abito Versace fosse molto sfacciato l’ha indossato con gioia, curando lei stessa il suo make up e litigando con Hugh per l’unico specchio presente nel loro piccolo appartamento.

Anche Lady Gaga ha indossato quel vestito, durante una delle tappe italiane del suo tour mondiale nel 2012.

lady gaga versace

E nel 2020 ecco le decollete con spilla da balia Versace, un modo per ricordare il passato, senza cedere alla tentazione di ridisegnarlo: apprezzo molto la scelta di puntare su una scarpa, che mantiene lo stesso fascino sfacciato del primo vestito, ma è un oggetto completamente diverso.

Si tratta di un modello slingback realizzato in vernice lucida, disponibile in nero e in bianco, con tacco di 11 cm e fibbia regolabile dorata; accanto al cinturino c’è la famosa spilla da balia, grande e vistosa, con la Medusa incisa al centro, come tradizione comanda.

decollete spilla da balia

 

La scollatura a cuore è ben bilanciata al tacco, il risultato è una scarpa facile da indossare, stupenda da collezionare: un pezzo di storia trasformato in accessorio, costosissimo sì, ma più accessibile e portabile di quel meraviglioso abito che ha cambiato la vita di un brand di moda e di una giovane modella inglese.

scarpe versace spilla da balia

Le decollete con spilla da balia Versace costano 750 Euro, ed esistono anche in una seconda versione con il tacco di 5,5 cm proposta, almeno per il momento, soltanto in vernice rosa bubblegum.

decollete versace

 

Sei pronta per farti sedurre dal fascino mediterraneo della Medusa?

Leggi anche: I brand di scarpe ai tempi del coronavirus

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.