Bondage da sera

Per la P/E 2011 Giuseppe Zanotti non ha tradito il suo stile, alternando sandali bassi dal gusti etnico a tacchi a spillo assassini, come quelli che aggiungono grinta a questo modello che definirei “bondage chic”:

Il modello di questo intramontabile gladiator è piuttosto semplice, ma l’intrigo di listini sottili in pelle, che risalgono il collo del piede, lo rende unico ed estremamente provocante; mi piace molto anche il tallone alto, con chiusura lampo a vista.

Cliccate qui se ancora non avete votato per la scarpa del 2010.

12 thoughts on “Bondage da sera

  1. Ciao Shoe 😀

    Questa scarpetta impertinente la adoro, il suo elegantissimo bondage lo trovo strepitoso, ma spero vivamente che la indossi solo chi se la può permettere!! Sennò cotechino per tutti!! (si Rihanna, mi riferisco a te!)
    Le bande laterali mi ricordano le ali di Mercurio 😀
    Sono molto fini come sandali, li vorrei *O*
    Cmq sul sito di Zanotti ho visto alcuni orrori! Mamma mia!!

    Ps: mi sono arrivati gli stivaletti ^_^ hihihihihihi

    Bacissimi
    Momo

  2. Wow che belli!!! La suola diciamo “rasoterra” è un vero e proprio ago, nel pagliaio degli interminabili (e sempre più alti) plateau. Quindi, ancor più affascinante 😉

    I listini così intrecciati li trovo favolosi e abbinandoli a una accurata pedicure e uno smalto bello lucido renderebbero il tutto da lode!
    Li vedrei bene, abbinati al giusto outfit, anche per la serata di Capodanno.

    (Nel frattempo, la mia principessa ha trovato sotto l’albero un Buono… ;-))

    Auguri a tutte/i
    Edo

  3. Concordo con i vostri giudizi, questo è quello che io amo definire un esercizio puro di stile.
    Si, forse avrei leggermente inspessito la’appoggio della suola, giusto per darle un pò più di carattere.
    Comunque l’effetto generale è un piccolo capolavoro di arte ed eleganza. voto: 10/10

  4. amore a prima vista!!
    però l’effetto mortadella nella retina come lo mettiamo? paura!
    solo per donne con la circolazione funzionante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.