Come comprare scarpe online evitando di sbagliare taglia

Comprare scarpe online è uno dei miei tanti hobby frivoli: l’esperienza di shopping in negozio è diversa, ma negli ultimi mesi ho rivalutato gli acquisti online. Quando vivevo a Roma preferivo passeggiare nei centri commerciali o nelle strade dello shopping in cerca di ispirazione, ma da quando mi sono trasferita sul Lago di Garda mi dedico con piacere allo shopping online, anche perché sono stata per mesi senza auto!

Ricevere i miei acquisti in casa e avere la possibilità di abbinarli subito con quello che ho già nell’armadio, senza impazzire con le luci dei negozi e le code nei camerini, non è solo rilassante, ma anche utile per evitare acquisti sbagliati.

Però è anche vero che comprare scarpe online senza provarle per molte può risultare complicato: per molte, ma non per me, che acquisto su internet da quando ho aperto questo blog, ormai una vita fa!

Negli anni mi è capitato di commettere qualche errore e ho imparato a frenare la mia voglia di shopping davanti a siti poco chiari, ma ti assicuro che con le dovute accortezze comprare online è davvero un toccasana per l’umore e per il portafoglio.

Non è un segreto che lo shopping online è spesso più conveniente di quello fatto in negozio; e poi l’emozione dell’attesa rende ogni consegna ancora più speciale, io adoro tornare a casa e trovare pacchettini da aprire, sembra di essere a Natale!

Ma ora vediamo come diventare delle professioniste dello shopping online!

comprare scarpe online

Come comprare scarpe online

  1. Affidati a siti seri: per capire se sono affidabili leggi bene i testi, accertati che siano scritti in italiano e non tradotti con Google Translate, dedica 2 minuti alle informazioni sulla spedizione e sulle politiche di reso e se hai ancora dubbi passa al punto 2.
  2. Se non sei sicura che il sito sia affidabile o hai paura di sbagliare la taglia delle scarpe apri il mio blog dal PC e attraverso il bottone cerca (in alto a destra) cerca i post che ho scritto sull’argomento. Se ti connetti da smartphone puoi farlo attraverso Google, digitando sulla barra di ricerca “nome brand shoeplay.it”: ti si apriranno gli articoli che negli anni ho scritto sui diversi negozi online e sulla calzata (e qualità) di diverse marche di scarpe, sia di lusso che low cost.
  3. Non ho mai parlato del brand che ti interessa e sei in dubbio perché porti una mezza misura? Se le scarpe sono low cost di importazione prendi direttamente la mezza taglia in più, perché calzano poco. Per il Made in Italy personalmente consiglio la stessa cosa, una scarpa piccola non cederà mai ma riuscire a portare una scarpa più grande ormai è un gioco da ragazze, basta una soletta in gel intera ed il gioco è fatto!
  4. Quando acquisti da un e-commerce ben strutturato controlla la descrizione delle scarpe, spesso ci sono importanti note proprio sulla calzata. Se acquisti da un privato fatti mandare tantissime foto per controllare lo stato del prodotto e chiedigli di misurare la soletta interna, ti basterà confrontare i dati con le scarpe che indossi di solito o con il tuo piede per sapere se riuscirai a portarle!
  5. Se compri da un privato paga sempre e solo con PayPal, è un sistema affidabile al 100% per inviare soldi a distanza anche a sconosciuti. Non utilizzare la modalità “invia soldi a parenti o amici”, è gratuita ma non ti tutela in caso di prodotto fallato, pacchetto perso, etc etc. Per i siti e-commerce puoi usare PayPal o una normale carta di credito, io consiglio una prepagata per stare ancora più tranquilla! Prima di pagare controlla sempre le politiche di reso: quanto costa spedire indietro la merce che non ti piace? Quanto tempo hai per farlo e in che modalità/tempi viene emesso il rimborso?

 

Sembra un lavoro impegnativo ma quando avrai creato la tua lista di negozi di fiducia comprare scarpe online diventerà il tuo hobby preferito: è meraviglioso poter accedere ai siti e-commerce a qualsiasi ora, poter sfogliare centinaia di offerte di sandali e decollete meravigliose stando tranquilla sul divano in pigiama, senza affrontare traffico/delirio da centro commerciale/ansia da commessa invadente. E poi lo shopping online è l’unica soluzione per gli acquisti fuori stagione: hai mai provato a cercare un costume da bagno non sportivo in un negozio a dicembre? Io sì, e alla fine l’ho trovato online!

Non è fantastico?

In questo post trovi la mia lista di negozi di fiducia per fare shopping online in sicurezza.

 

Outlet Louboutin, Casadei, Zanotti: occhio alle truffe!

2 thoughts on “Come comprare scarpe online evitando di sbagliare taglia

  1. Io compro online da una vita, sono invece rare le occasioni che ho comprato in un negozio fisico. E devo dire che molte volte, mi manca l’ebbrezza di comprare in negozio. Però il mio è un caso a parte, dovuto e dettato da alcune situazioni personali. In primis trovare un 42 in un negozio fisico, vi assicuro che è davvero un’impresa. Specialmente quando si parla di tacchi alti. Poi essendo una crossdresser, sono anche rare le occasioni che esco enfemme e quindi di conseguenza sono anche rare le opportunità di comprare direttamente in negozio. Invece online in tutti questi anni, con l’avvento dell’e-commerce avrò fatto centinaia di acquisti. E credo anche di essere diventata una buona esperta di acquisti online. Ma si sa, i consigli non sono mai troppi. Quindi sono ben accetti Sara. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.