Bianco candido per Daisy Ridley sul red carpet di “Star Wars: il risveglio della forza”

Ieri ho finalmente visto “Star Wars: il risveglio della forza“, ad essere sincera sto scrivendo il post a meno di un’ora dalla fine del film e sono ancora senza parole; i fan della saga capiranno il mio attuale stato d’animo, l’adrenalina è alle stelle, sono soddisfatta e felice di averlo visto subito, senza spoiler ma con tanta voglia di tornare bambina ancora una volta. E’ esattamente quello che è successo, non ho intenzione di rivelare alcun dettaglio della trama quindi potete continuare a leggere il post, ma vi consiglio di andarlo a vedere appena possibile, merita davvero.

Per evitare di farmi prendere dall’entusiasmo direi di concentrarci sul tema del post, quindi sul look sfoggiato da Daisy Ridley sul red carpet della premiere mondiale del film, che si è tenuta poche ore fa a Hollywood: non sapete chi sia Daisy? Lo scoprirete presto, ora veniamo a noi.

daily ridley

2F60EBC400000578-0-image-m-63_1450148384246

L’attrice inglese ha indossato un abito romantico completamente bianco creato in esclusiva per lei da Chloè, le sta benissimo ma a mio avviso risulta troppo lezioso; il vestito sembra quasi da sposa, le balze fanno pensare ad un romanticismo vintage un po’ superato che non mi dispiace, ma nell’insieme avrei preferito qualcosa di più grintoso e moderno. L’unico dettaglio che ho apprezzato è l’asimmetria dell’orlo, che ci consente di vedere le scarpe, e che scarpe!

daily ridley

Si tratta del modello Rivierina di Christian Louboutin, in una versione floreale molto romantica che si abbina alla perfezione al mood dell’outfit: nel film il personaggio interpretato da Daisy Ridley non indosserebbe mai niente di simile, ma non si può negare che la sua bellezza sia esaltata da questo look. Sembra infatti che abbia incantato tutti, e visto che ha condiviso il tappeto rosso con star come Harrison Ford ed il regista del film J.J. Abrams direi che non è poco, secondo me anche la Forza ha vacillato!

daisy ridley premiere star wars outfit make up

Impeccabile anche il make-up, adoro l’effetto smokey eyes illuminato dai glitter, le incornicia lo sguardo senza appesantirlo e l’abbinamento con un rossetto nude rende tutto molto raffinato e sobrio. Anche l’acconciatura è piuttosto romantica, ma con un vestito così femminile è la scelta più azzeccata, qualsiasi altra proposta più elaborata sarebbe risultata di troppo. Non è il look che avrei indossato io per le premiere del film più atteso dell’anno, ma non posso dire che non le doni, voi cosa ne pensate?

9 thoughts on “Bianco candido per Daisy Ridley sul red carpet di “Star Wars: il risveglio della forza”

  1. Facendo finta di non aver visto l’abito, i sandali sono bellissimi, li ho visti dal vivo in boutique nella versione in vernice nera e stanno iniziando seriamente a tentarmi, ma questa variante fiorata è ancora più bella, per quanto forse più adatta a una sposa.

  2. Il mio giudizio rispecchia abbastanza quello di Valentina. L’abito è troppo romantico, le scarpe eccessivamente leziose. Non si nota, in questo modello, l’impronta di Louboutin. Il tacco non è male, il toebox piuttosto impersonale, il cinghietto alla caviglia toglie grinta alla scarpa. Per me è “no”.

  3. Ammazza che cattive che siete diventate qui dentro… Ma come non perdonarvi l’assoluta sincerità con cui date un giudizio all’outfit di una gentil donzella (per di più in bella mostra alla premiére di un film)?

    Comunque sia, boccio anch’io sia vestito che scarpe (di cui salvo la linea ma non la tomaia). Capisco si tratti di una prémiere, ma proprio per il film in questione fossi stato in lei avrei osato con qualcosa di più grintoso.
    Femminile ma grintoso

    Saluti
    Edo

  4. come volevasi dimostrare….chi sa usare bene il bianco e il color carne risulta sempre molto più originale e del classico nero….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.