Valentino Rockstud SS 2014

Devo davvero scrivere un’introduzione alle Rockstud di Valentino, o posso assumere che ogni essere vivente sappia perfettamente di cosa sto parlando? Mi fido di voi, quindi mi permetto di assumere! Negli ultimi anni questa ormai iconica decolletè è stata proposta in diverse vesioni: animalier, gioiello, con inserti in PVC, e così via. Personalmente le ho apprezzate tutte, fatta eccezione per quella con inserti in PVC, perché è un po’ troppo… “sudata” per i miei gusti; ah, anche la decolleté con tacco medio (ossia basso e “ammazza-gamba”) per me è bocciata, ma il resto mi piace molto.

Per l’estate 2014 Rockstud si è colorata di turchese, anzi, dato che vengo definita fashion blogger mi vedo costretta ad utilizzare il termine tecnico: “azzurro Tiffany”. Il colore è bellissimo e si abbina alla perfezione al nude dei listini, quindi per me questo modello è promosso, anche se continuo a preferire la classica versione beige e nera, eterna e molto portabile.

valentino rockstud tiffany blue

rockstud valentino

14 thoughts on “Valentino Rockstud SS 2014

  1. Concordo con te: a parte le versioni tacco basso, pvc e trashate varie, le rockstud tacco alto sono stupende praticamente in tutti i colori, ma preferisco quelli accesi, come il rosa, il rosso, il lampone o questo turchese. Un giorno riusciremo ad averne un paio nella nostra scarpiera? La collezione invernale è andata poi in saldo? °_°

    1. Sì, ma i modelli tacco nonna in coccodrillo, che non metterei MAI! E costavano, in saldo, quanto queste, poco più di 600 euro, quindi quanto un gran bel biglietto aereo… 🙂

  2. Bellissime. Non sono un'amante dei laccetti sul collo e alle caviglie, ma queste sono stupende. Anche e soprattutto nel colore. Voto: 8+. 

  3. Le amo. No seriamente le comprerei in tutti i colori se potessi, sono *bellissime*!!! Per adesso mi accontento di quelle dei China ma un giorno saranno mie, lo so <3
    Però ho sentito dire spesso che sono tanto belle quanto scomode, ne sai qualcosa?

    (Che poi chissene, mi piacciono pure le ballerine e quelle tacco medio, m'accontenterei facilmente ahahah)

    1. A Londra non ho avuto il coraggio di provarle! Comunque tutti quei listini difficilmente posso essere comodi, quelle dei China come sono? E’ assurdo ma spesso l’ecopelle chinese è più morbida della vernice!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.