Tacchi altissimi e colori accesi per le scarpe dell’estate firmate JF London

Joshua Fenu ha cambiato il nome al suo brand, che oggi è semplicemente JF London, ma non ha modificato il suo stile sempre molto eccentrico e sfacciato e la sua passione per i tacchi altissimi.

La collezione creata per l’estate 2016 ha come protagonisti i colori fluo abbinati a scarpe con tacchi alti davvero molto sensuali; gli ankle boots e le pumps con plateau dall’appeal rock contrastano con i sandali e le décolleté dalle forme più pulite, decorate con hardware vistosi, inserti in PVC e listini in tonalità shocking. Non mancano anche diversi sandali gladiators con maxi fibbie e tacchi altissimi dal gusto fetish, che completano una collezione davvero ricca di proposte accattivanti; ho trovato interessanti anche i modelli senza tacco, sono perfettamente coerenti con lo stile del marchio, sempre molto forte ma ben bilanciato alle silhouette delle varie calzature.

Inutile specificare che le scarpe con il tacco altissimo e l’hardware vistoso sono quelle che preferisco, perché rappresentano lo stile del brand e pur essendo appariscenti risultano molto glam!

JFLondon SS 2016

ankle boots jf london

decollete jf london

decollete vernice

tacchi altissimi

joshua fenu

tacchi altissimi

sandali fluo

sandali gialli

sandali verdi fluo

sandali neri tacco alto

sandalo pvc tacco

scarpe blog

scarpe fuxia giallo

scarpe fuxia

scarpe mesh trasparente

sandali gladiator tacco alto

stivali fetish sandali

sandali bassi fuxia

sandali bassi particolare

Questa collezione così rock mi ha fatto subito pensare al cartone “Jem e le Hologram”, il tributo agli anni ’80 è palese ma non risulta ingombrante, voi cosa ne pensate?

JEM

 

7 thoughts on “Tacchi altissimi e colori accesi per le scarpe dell’estate firmate JF London

  1. Modelli strepitosi, alcuni un po’ esagerati, ma apprezzabilissimi per lo stile non volgare e mai di cattivo gusto. I sandali bassi poi son tutti portabilissimi e splendidi. Adoro anche i colori fluo; i sandali con inserti in pvc olografici sono spettacolari.

    1. Il modello in PVC mi ricorda qualcosa ma non collego, forse Sophia Webster? Comunque è bellissimo, l’effetto olografico dovrebbe nascondere anche l’ingiallimento della pelle dovuto al pvc!

  2. Nessuno mi fa palpitare, alcuni sono eccentricamente portabili e, volendo, anche interessanti (su tutti l’11 che è il + particolare).

    Al bando il 4, 5, 13, 14, 16, 17, 18 e 19.

    P. v. (e non posso scrivere Post scriptum): Per far tornare la voce, dopo il WE in Provenza, consiglio TANTUM VERDE! :mrgreen:

    Il tacco 10/12 usato sul terreno dei campi di lavanda (giusto?) mi rimarrà x sempre impresso!!

    🙂 😳

  3. Jem e le Hologram sarebbe state felici di indossare questa collezione! XD
    È un po’ eccentrica, però nel complesso mi piace, perché la trovo originale senza sfociare nell’assurdo inindossabile. Alcuni modelli non li metterei, altri invece mi piacerebbe provarli, come il sandalo (?) in pvc multicolor che mi ricorda una bolla di sapone con i bordi in vernice nera (11° dall’alto).

  4. A me sembra invece una collezione di modelli che ripropongono idee già viste da altri stilisti. E come tali non molto originali. E’ anche difficile attualmente proporre qualcosa di inedito. Ma si può fare di meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.