Spa in casa: come creo il mio centro benessere personale

Spa in casa, la mia nuova passione! Non sono impazzita, ma procediamo per gradi: chi non ama coccolarsi con trattamenti viso e corpo, maschere profumate, manicure e scrub tonificanti? Io adoro ritagliarmi i miei spazi per dedicarmi a questi momenti di relax assoluto, fanno bene al corpo ma ancor più alla mente; a volte mi accontento di spalmarmi in faccia una maschera mentre faccio la lavatrice, altre invece approfitto dei weekend piovosi per immergermi in pomeriggi interi di coccole.

Per me “avere la Spa in casa” non significa costruirsi una sauna in camera da letto, ma semplicemente replicare i trattamenti dei centri estetici tra le nostre mura domestiche: basta davvero poco per riuscirci, oggi voglio condividere con voi alcuni dei prodotti che utilizzo in autunno per i miei momenti di relax casalingo.

Prima di iniziare con i trattamenti accendo sempre qualche candela profumata, ora ne ho una di Mr Wonderful alla rosa ma mi piace comprarle ovunque; tengo sempre a portata di mano anche la mia sciarpona/coperta perché odio sentire freddo!

spa in casa

La pelle del viso in questo periodo sembra in pace, dico sembra perché dipende dalle giornate ma in linea di massima non ho bisogno di trattamenti mirati ad una specifica necessità, quindi utilizzo spesso la maschera detox di Caudalie: si asciuga in pochissimi minuti, ha un profumo di oli essenziali degno del migliore centro estetico e lascia la pelle pulita e compatta.

Per la manicure d’autunno opto da anni per lo stesso colore, il numero 15 della linea Lasting Colour Gel di Pupa: è lucidissimo e ha una buona durata; mi piace molto per questa stagione, guardate come sta bene vicino alle foglie gialle!

spa in casa

Spa in casa per combattere il raffreddore!

Per scaldarmi e per combattere i raffreddori di stagione mi piace sorseggiare il latte d’oro: sapete cos’è? E’ una bevanda ricchissima di antiossidanti naturali a base di curcuma, per prepararla avrete bisogno di questa spezia dorata e di un bicchiere di latte: io uso quelli vegetali ma ovviamente va benissimo anche quello vaccino. Scaldate in pentola una piccola quantità di curcuma e acqua, dopo qualche minuto otterrete una pasta morbida, il vostro tesoro! Aggiungetela al latte caldo, mescolate e il latte d’oro è servito: il sapore mi piace moltissimo, mi scalda subito e mi fa sentire immediatamente meglio.

Ora siamo tutti pronti per il weekend, buon relax!

11 thoughts on “Spa in casa: come creo il mio centro benessere personale

  1. Il latte d’oro mi piace tantissimo, non so se funziona davvero ma ha un sapore troppo buono! Proverò la maschera, sto usando la crema sorbetto caudalie e mi sta piacendo!!

  2. ciao Sara!
    molto incuruisita dal latte d’oro, questa mattina ho provato a farlo.
    purtroppo è venuta una cosa inbevibile e per quanto odi sprecare gli alimenti ho dovuto buttarla!
    non so dove possa aver sbagliato… se non nella quantità di curcuma. mi puoi dire, in termini di cucchiaini, quanta ne metti?

    1. Oh no mi dispiace! Per un solo bicchiere di latte ne metto più o meno mezzo cucchiaino da caffè, se te ne viene troppa puoi tenerla in frigo un paio di giorni!!

  3. Devo procurarmi la curcuma!!!
    Anche io ho la fissa della spa in casa, ultimamente! Anche perchè sono troppo pigra per andare in un istituto!
    La maschera Caudalie sembra molto invitante.. forse sarà anche merito del tappo di legno! Sono un po’ sensibile al lato estetico, non so se l’hai notato!;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.