Scarpe in PVC: idee outfit, abbinamenti e consigli per tenerle in ordine

Le scarpe in PVC sono la tendenza del momento, ma oltre ad essere trendy sono anche molto complicate: è difficile abbinarle con stile, ma è ancora più arduo evitare l’effetto condensa quando si indossano per più di 5 minuti.

In queste settimane ho studiato e sono pronta per presentarti una soluzione ad ogni problema legato alle scarpe in PVC, sei pronta a scoprire tutta la verità?

Iniziamo dagli abbinamenti!

Come abbinare le scarpe in PVC

Prima di pensare a qualche outfit adatto, serve precisare una cosa: il PVC può essere molto doloroso sulla pelle, quindi attenzione al modello che scegli.

Personalmente ti consiglio di non cedere a qualsiasi tipo di sandalo con i listini sottili trasparenti; per quanto assurdo possa sembrare, una tomaia più ampia comporta minor rischio di tagli da sfregamento sulla pelle.

Magari soffrirai un po’ il caldo, ma la moda è raramente confortevole!

A proposito di caldo, un’idea outfit interessante per le scarpe in PVC è non copiare questo look di Kim K: gli stivali in PVC, insieme a shorts, reggiseno e giacca jeans, non sono esattamente un ensemble elegante e raffinato, che ne pensi? Ah, c’è anche la pochette in pelliccia, tanto per confondere le idee sul ciclo delle stagioni:

scarpe in pvc

Ma Kim Kardashian è una donna piena di risorse, ed in un’altra occasione ha sfoggiato le scarpe in PVC abbinate ad un total white molto sexy: prova riuscita, non ho obiezioni da sollevare!

In questo caso, i sandali minimal trasparenti si bilanciano ad un outfit semplice e raffinato, magari poco adatto alla sua fisicità, ma ammiro le donne che ne fregano, quindi per me è una vincente:

scarpe in pvc outfit

 

Quello che il caso Kim K insegna è che, ancora una volta, è la semplicità a vincere: abbinare le scarpe in PVC ad outfit troppo nudi, vistosi e volgari non è una scelta consigliata, perché hanno un aspetto molto appariscente, ed esagerare non serve.

Meglio abbinarle a look puliti, abitini colorati non troppo corti, jeans, pantaloni culottes e a qualsiasi tipo di indumento che non lasci scoperta troppa pelle: il piede nudo è già sufficiente, anche perché l’occhio ancora non è abituato a questa visione!

Scarpe in PVC: come evitare l’effetto condensa

Sudare non è chic, ma succede, soprattutto con il caldo. E infilare i piedi in un paio di scarpe di plastica non è certo una scelta facile da gestire: guarda cosa è successo all’attrice Taylor Schilling su un red carpet, le sue decollete griffatissime (Rupert Sanderson) hanno messo in mostra la condensa creata proprio dal sudore.

scarpe in pvc sudore

Non è molto chic, non trovi? Purtroppo però è uno dei tanti inconvenienti delle scarpe in PVC, insieme al colorito giallognolo che assume la pelle a contatto con questo materiale.

Per ovviare al problema, passa sui piedi un deodorante anti traspirante: non è molto sano, ma se hai un’occasione importante e vuoi sfoggiare delle scarpe trasparenti ma poco traspiranti, è l’unica soluzione di sicura efficacia.

Un’alternativa suggerita online, che personalmente non proverei, consiste nell’applicazione di un idrorepellente tipo W-40 su tutta la superficie della scarpa, dentro e fuori: non so dirti se funzioni, ma ho l’impressione che abbia del potenziale!

Se tutto questo ti sembra eccessivo puoi utilizzare la soluzione più fashion: indossare le scarpe in PVC con le calze a rete sotto.

L’ha fatto Kendall Jenner, e l’ha fatto anche Casadei nel suo lookbook per la collezione PE 2018: si perde il gioco malizioso della scarpa trasparente sul piede, ma l’effetto finale è molto glamour e divertente.

In questo modo il PVC diventa quasi un accessorio della calza stessa, e le estremità sembrano fluttuare, devo dire che tra le tante proposte questa è la mia preferita.

scarpe in pvc calze

Ci sarebbe anche l’opzione botox, ma l’idea di proporti delle punture di tossina botulinica nei piedi per non farli sudare mi mette a disagio, quindi direi di sorvolare!

Ultimissimo consiglio: il PVC è plastica, quindi non spendere cifre astronomiche per una scarpa che userai poco, non ne vale davvero la pena.

Leggi anche: Sandali gioiello trasparenti simil Louboutin

 

 

 

 

2 thoughts on “Scarpe in PVC: idee outfit, abbinamenti e consigli per tenerle in ordine

  1. Topic utilissimo! Sai che pensavo di prenderne un paio! Adoro quelle di Gianvito Rossi ma hanno prezzi improponibili per me. Dunque devo cercare qualche valido dupe. Su Public Desire il modello non corrisponde quello che ho in mente.
    L’idea di indossare le calze a rete e’ eccellente, le Casadei sono bellissime indossate cosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.