Scarpe Emblee: recensione e opinioni sulle calzature Emblee

Ho acquistato le scarpe Emblee che vedrai in questo post su precisa richiesta di alcune mie lettrici, attratte dalla bellezze di alcuni sandali ma confuse dalla mancanza di informazioni sul marchio: potevo tirarmi indietro? Certo che no, e dopo aver notato nel sito un sandalo in pelle oro a tacco alto ho deciso di ordinarlo.

Nel video qui sotto trovi l’unboxing ufficiale e le mie prime impressioni a caldo sia sul modello in questione, che sulla qualità del prodotto; in questo post cercherò di darti informazioni più precise sulla calzata delle scarpe Emblee, insieme a qualche dettaglio aggiuntivo sul marchio.

Il marchio di calzature Made in Italy Emblee è una costola dell’azienda Vestifirma, ed è nato a Trani per offrire alle donne scarpe di moda e di qualità, che siano allo stesso tempo accattivanti e confortevoli. Valore aggiunto il prezzo, assolutamente accessibile e competitivo.

I sandali che vedi in queste foto costano 69 Euro, la spedizione è gratuita e avviene attraverso corriere; il pagamento si effettua attraverso Paypal, il reso è a carico del cliente.

emblee recensione

 

Nel sito ufficiale è anche presente una sezione outlet, con scarpe delle collezioni precedenti in vendita a prezzi così bassi da sembrare folli.

La calzata completa è la classica 36-40, se mi segui conosci già il mio giudizio su questa scelta, che considero ormai inaccettabile e anacronistica. Il fit delle scarpe è comunque true to size, quindi vestono regolari, anche se con qualche difetto.

Passiamo alle dolenti note?

Il design delle scarpe mi ha delusa, e non poco. Ad un primo sguardo mi sono sembrate davvero troppo grandi per il mio 38, ma provandole ho capito che la questione non è legata alla calzata, ma al design.

Le proporzioni dei miei sandali, che hanno dei colori a dir poco spettacolari, sono purtroppo sbagliate, ed il risultato è un modello con un potenziale eccezionale che appare però massiccio, pesante e poco fine.

La presenza di un plateau di 2 cm, abbinato ad una tomaia lavorata e troppo arretrata, attira l’attenzione sulla sola parte anteriore del sandalo, che risulta troppo carica rispetto ad un tallone semplice e ad un tacco sì alto, ma non esageratamente svettante o sottile.

Di solito quando vedo la scarpa indossata tendo a rivalutare la mia posizione in merito al design, ma in questo caso è successo il contrario, perché oltretutto la lavorazione della tomaia non aderisce bene al piede e lo spazio vuoto che si crea nel lato interno è poco elegante.

sandali emblee

 

In poche parole, questi dettagli fanno apparire cheap una scarpa che invece è fatta davvero bene, e potrebbe essere venduta senza problemi al doppio del prezzo.

Nella mia recensione quello che è oggettivo è la qualità del prodotto, che c’è ed è innegabile, le note sul design sono invece dettate dal mio gusto personale, anche se i riferimenti sulla calzata ridotta e sulla vestibilità andrebbero presi in considerazione a prescindere.

In conclusione le scarpe Emblee hanno un ottimo potenziale, il marchio è serio ed esiste davvero; lo specifico perché molti brand con una forte presenza sui social sono famosi per la completa mancanza di capacità gestionali, e non è questo il caso.

La qualità è medio alta e il rapporto qualità prezzo è ottimo. I modelli sono insoliti, e non sono le solite copie di scarpe di lusso, quindi direi che con qualche piccolo miglioramento Emblee potrebbe anche rubarmi il cuore sul serio: per adesso è rimandato a settembre!

blog di scarpe

 

Se vuoi vedere le mie impressioni (ed espressioni) a caldo guarda il video, è venuto molto bene e per la prima volta ho registrato con due videocamere invece che con una sola reflex.

Scarpe Emblee: unboxing e prime impressioni

Leggi anche: Decollete slingback, il mio look a New York

2 thoughts on “Scarpe Emblee: recensione e opinioni sulle calzature Emblee

  1. Grazie Sara, non credo che le comprerò! Dopo la tua recensione mi sono un po disinnamorata!
    Anche a me il plateau sembrava più basso, ma la cosa che non mi piace è l’apertura troppo ampia sulle dita ( mi sta malissimo ).
    Grazie mille per la tua recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.