Sandali verde menta Baldinini SS2014

Mettetevi comodi perché la storia di questi sandali verde menta è piuttosto lunga; tutto è iniziato diversi mesi fa, quando con Cristina sono passata nella boutique romana di Baldinini per analizzare da vicino la collezione estiva: siamo entrambe rimaste molto colpite dalle proposte, tutte molto moderne e molto colorate, lontane dallo stile classico e poco originale presentato dal brand negli ultimi anni. Sul momento non ho provato niente, ma ho recuperato qualche mese dopo, a maggio per essere  precisi, quando, con un’altra amica, Monica, sono stata in gita all’Outlet di Serravalle. Di quanto visto e provato da Giuseppe Zanotti abbiamo già parlato, ma ho fatto la misteriosa su quanto invece provato (e portato via!) da Baldinini; appena varcata la soglia del negozio il nostro sguardo è stato catturato da un sandalo bianco con inserti in pelle stampa rettile, questo:

baldinini sandalo bianco 2014

C’è bisogno di parlare del gioco di listini sul collo del piede? No, non serve, la foto parla da sola.

L’ho provato nonostante si trattasse di un 37 di campionario e sono riuscita ad infilarlo con qualche difficoltà; mi stavo ancora ammirando allo specchio, pronta a sfoderare la carta di credito, quando la commessa mi ha suggerito di provare anche gli stessi sandali verde menta e cuoio, nascosti in magazzino. Avevo il Paradiso ai piedi, ma per fortuna mi sono fatta convincere da lei e dalla mia amica: appena li ho visti è stato amore, il verde è una tonalità sorbetto deliziosa, che si abbina perfettamente al marrone caldo e naturale dei listini. Anche in questo caso si tratta di un sandalo di campionario, ma per qualche oscura ragione non ho avuto problemi a calzarlo, anzi; nel giro di cinque minuti ho dimenticato completamente la versione total white e mi sono accaparrata il mio sorbetto: non è adorabile?

Sandali verde menta

baldinini-3

baldinini-4

Adesso però ho bisogno di una borsa della stessa tonalità di marrone, chi mi aiuta? In alternativa c’è sempre quella verde abbinata ai sandali, e mi tenta parecchio. Qui potete ammirare alcuni dei modelli Baldinini che ho conquistato negli anni, all’appello ne manca almeno un paio, cercherò di rimediare!

Shoes: Baldinini

Nail Polish: Kiko 359

14 thoughts on “Sandali verde menta Baldinini SS2014

  1. Belli, belli, belli. Anch'io avrei scelto la versione "sorbetto", in bianco sono splendidi ma i tuoi sono più particolari e il binomio cuoio-verde fa subito estate. Adoro la silhouette vista di profilo: slanciata come piace a me! Ottimo acquisto.

  2. Ma che belli! Elegantissimi. Non amo molto scarpe e sandali che coprono il collo del piede e la caviglia, ma questi sono stupendi. Voto: 8. 

  3. Decisamente migliore la versione verde menta e cuoio, hai fatto benissimo a preferila alla versione total white: non c'è storia. Ottimo acquisto, davvero belli!

  4. Il sandalo è bellissimo e tu, come al solito, lo calzi divinamente! Perfetta anche la tonalità di smalto abbinata! Bacino.

  5. L'acquisto é indovinato, se il rapporto qualità/prezzo é stato direttamente proporzionale alla provenienza (magazzino)/prezzo esposto in vetrina, allora it's wonderful.

    Ma…. io vedrei necessaria un'abbronzatura più intensa per creare l'effetto nude-look … secondo me il sorbetto é al pistacchio (a vedere il colore, in una foto direi a 12 mpixel) … e cmq, a prescindere dal gusto, l'insieme é ok.

    Infine, un tocco di "pignoleria" (giusto per guastare): l'altezza del tacco é ok (piace pure a me x quel che conta) ma …. ci riesci ad ammazzare quella zanzara-vampiro che ti ha lasciato quei 2 brutti segnetti sulla caviglia???

    1. Volevo phoshopparlo, ti dico solo questo! Ma poi ho pensato che io non mi phoshoppo mai, e siccome quello è souvenir del Madagascar l’ho lasciato in bella vista, è bello essere degli imperfetti esseri umani, per la perfezione bisogna migrare verso altri lidi!

       

      1. Ma guarda che io non ho mai pensato che Tu necessitassi di "aggiustamenti", anzi!

        Io ricordo splendide ed adorabili imperfezioni alle quali restare affezionati …. solo che per chi veste "ripped" e passa 11 mesi all'anno con gambe e piedini in bella vista, almeno AUTAN od un'atavica "paletta" (vegana per carità) contro zanzare et similia … io ci penserei.

        E poi …. il concetto era che la "tensione" alla perfezione dev'essere uno stile …. ad es. eleganza e femminilità a Te vengono naturali (oggi) ma mica ci sei nata, sono state traguardi … quindi, anche se "non corri mai", comincia almeno a schivare quei malevoli insetti che si posano sugli "arti del mestiere"!!

        P. s. Anche a sforzarmi di voler non essere OT (e, soprattutto, sgradevole agli aventi titolo … io avrei grossi problemi), finisco sempre x divagare xké, come già scritto, resti sempre la Persona con la quale passare ore, ore e ore a parlare di qlss (purtroppo) cosa. E allora … atteniamoci al "core business" di questo blog, giusto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.