Sandali gladiator Louboutin: il modello Girlistrappi

Sandali gladiator Louboutin: l’immaginario legato da sempre al brand francese ci porta inevitabilmente a visualizzare nella mente un modello fetish, con fibbie e pelle lucida, ma Monsieur è raramente così scontato, infatti ha da poco presentato un sandalo gladiator femminile, divertente e molto colorato.

Il nome di questi sandali gladiator Louboutin è Girlistrappi, posso dire che in italiano non suona proprio bene?

Ma il gioco di parole in lingua inglese ha tutto un altro effetto: da multistrap, caratteristica dei sandali con tanti cinturini, Louboutin è passato a Girlistrappi, una celebrazione della femminilità leziosa al limite dell’eccessivo. Le sue scarpe sono caramelle per noi appassionate di scarpe,  e il designer ama viziarci giocando con la nostra debolezza davanti a tutto ciò che è malizioso e accattivante.

La tomaia di questi gladiator Louboutin è composta da sei listini sottili con fibbiette, realizzati in vernice colorata e decorati con un fiocco annodato a mano: il contrasto tra i colori scelti rende queste scarpe molto divertenti e facili da abbinare a praticamente qualsiasi outfit primaverile, dato che contengono una palette cromatica interessante per questa stagione.

sandali louboutin

Il tallone e il tacco dei sandali sono rivestiti in pelle bianca stampata: l’effetto mosaico ricorda i pixel dei vecchi videogiochi, l’ho notato solo io? E’ senza dubbio una scelta insolita per Louboutin, ma devo dire che questa versione del sandalo gladiator Girlistrappi è la mia preferita, nonché quella più graziosa.

louboutin gladiator

Lo stesso modello è disponibile anche in total black, piuttosto scontato e sottotono, e in bianco e rosso con tallone in denim blu: tra le varie opzioni quella multicolor è quella che rende di più, il gioco di colori rende ancora più speciale un design lineare ma accattivante.

La scelta vincente è la totale assenza di plateau: il tacco, uno stiletto di 10 cm, ha una forma splendida e pur essendo sottile risulta portabile e ben bilanciato alla silhouette del sandalo, che comunque carica molto il piede e la caviglia con le sue decorazioni vistose.

Il risultato finale è l’ennesimo successo firmato Louboutin, un sandalo meraviglioso, sensuale e portabile allo stesso tempo, nonché quello che a mio avviso rappresenta al meglio il mood della collezione P/E 2017 del marchio.

blog di scarpe

Leggi anche: Anteprima delle scarpe della collezione P/E 2017 di Christian Louboutin

One thought on “Sandali gladiator Louboutin: il modello Girlistrappi

  1. Molto particolari, nel complesso belli. A una prima impressione pero’ tutti questi cinturini danno un po’ un effetto plasticoso e forse avrei preferito al postobdel verde un azzurro che li avrebbe resi piu’ frizzanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.