Sandali gladiator, il ritorno

Qualche giorno fa vi ho chiesto su Facebook la vostra opinione sui sandali gladiator bassi, quindi senza tacco (quelli con il tacco non sono nemmeno un argomento di conversazione, sono stupendi e basta!!); le risposte sono state tutte molto divertenti ma anche diverse, quindi alla fine non sono riuscita a capire se piacciono o meno.

Io come la penso? Non lo so, difficilmente riesco a dare una risposta diretta quando si parla di scarpe originali, come mio solito devo fare ore di spiegazioni corredate di teorie improbabili. La mia idea è che siano molto particolari, preferisco i modelli leggermente più femminili ma tutto sommato li porterei; il problema è appunto capire se nella vita normale di una persona non normale (io) siano scarpe portabili. Non le metterei mai in nessun tipo di ambiente formale, ma forse al mare mi farei meno problemi; non sulla spiaggia, per carità, ma durante una vacanza estiva potrebbero rivelarsi la scelta giusta per essere “vestita” ma comunque comoda. Non so voi, ma pur amando Havaians e simili non tollero che vengano usate fuori dalla spiaggia/piscina, la vita è troppo breve per portare infradito di gomma sull’asfalto bollente!

Per aiutarvi a capire se questi sandali sono per voi orribili o se invece potrebbero essere un’aggiunta interessante per la vostra collezione ho selezionato qualche outfit carino trovato su Pinterest; ho trovato interessante anche la proposta di Cinti, che tra l’altro è anche disponibile in negozio in saldo. Un sandalo così va provato, perché se i cinturini sono troppo lenti il risultato non può che essere orribile. Se sono stretti non ne parliamo che è meglio, l’effetto Kim Kardashian è assicurato!

Sandali gladiator

gladiator

gladiator2

gladiator3

gladiator5

gladiator9

gladiator10

gladiator11

Ora lasciatevi andare ad ogni tipo di commento, su Facebook vi scatenate sempre, ma potete farlo anche qui!

11 thoughts on “Sandali gladiator, il ritorno

  1. Io infatti quello di cinti lo volevo andare a provare saii?

    Però ho appena preso un paio di gladiators non proprio come questi, sono quelli di steve madden dorat e misa che li avevi postati tu

    <a href="http://www.dontcallmefashionblogger.com/">Don't Call Me Fashion Blogger</a>
    <a href="https://www.facebook.com/pages/Dont-Call-Me-Fashion-Blogger/209835832384201">Facebook</a>

    <a href="http://www.bloglovin.com/en/blog/2484071/dont-call-me-fashion-blogger">Bloglovin'</a>

      1. Ahahaha, scusa, è stato più forte di me! Seriamente, non mi piacciono nella versione flat, non so bene cosa mi dia fastidio, ma proprio non li tollero. Invece col tacco li adoro, boh, sono strana, lo so.

  2. Io invece li amo versione flat, col tacco difficilmente mi convincono. Per stare veramente bene, però, occorrono gambe magre e slanciate ed una certa altezza (che io non ho, sigh) altrimenti secondo me abbassano ancor più la figura. O no?

     Il top dei gladiator l'ha indossato Claudia Galanti…avete presente quando è andata a far shopping da Casadei in abito semi trasparente lungo, con iper spacchi laterali e gladiator oro? Quelli per me rimangono insuperabili (ma solo su gambe come quelle! O poco meno, dai).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.