Sandali fetish firmati Giuseppe Zanotti

In questo post le parole saranno poche, pochissime, perché superflue, questi sandali Giuseppe Zanotti SS 2012 si commentano da soli:

sandali fetish pelle rossa zanotti 2012

Pelle rossa lucida, tacco a spillo infinito, due listini sottili sulle dita e tre intorno alla caviglia: il fetish da sera è servito sotto forma di un sandalo audace ma pulito, estremamente sensuale. A chi piacciono? 😉

17 thoughts on “Sandali fetish firmati Giuseppe Zanotti

  1. la linea sinuosa laterale è talmente pulita in sè e l’assenza di plateau riesce a riequilibrare l’effetto dei cinturini alla caviglia, lasciando un senso di seducente lievità senza sconfinare nella volgarità. Deve fare un piede bellissimo

  2. Non mi piace che si vedano le dita per intero calzando una scarpa. Bellissimi i cinturini sulla caviglia, ma quelli sulla punta li eviterei.

  3. Mi piacciono tantissimo (anzi, mi piacerebbero tantissimo) ma senza quei 3 cinturini alla caviglia. Sono solo quelli, in fondo, che rendono fetish questa open toe. Se non ci fosse quei 3 cinturini sarebbe una scarpa elegantissima. La parte davanti, ad esempio, è stupenda.

  4. Trovo che siano molto belli, ma dovrei vederli indossati perchè non riesco ad immaginarmi l’effetto sulle dita dei due cinturini davanti!

  5. nella loro eleganza vestita di fetish sarebbero perfette se non fosse per quel dettaglio del doppio cinturino in punta.
    forse avrei interpretato anche il tacco in modo diverso…ma senza volere essere troppo critici nell’insieme è un bel sandalo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.