Sandali a pois con tacco altissimo firmati Jerome C. Rousseau

Ieri vi ho avvertite, io ho voglia di estate, e non è un caso che poche ore dopo aver pubblicato il post io mi sia imbattuta in un sandalo che più estivo non si può; si tratta di un modello del designer Jerome C. Rousseau, realizzato per la stagione P/E 2013  in una vitaminica tonalità di arancio su cui spiccano dei pois bianchi :

 

 

sandali a pois tacco altissimo estate 2013 jerome rousseau

 

Ormai lo sanno anche i sassi, io adoro tutto ciò che è a pois; trovo questa stampa spiritosa, divertente e sempre molto fine, mai eccessiva, nemmeno quando viene abbinata a forme particolari come questa. I sandali di oggi sono caratterizzati da un gioco di tessuto e pelle con tagli su collo e lato esterno del piede, molto sensuali e insoliti; il gioco di listini che si chiude sulla caviglia è forse scontato, ma a me piace sempre tantissimo, soprattutto quando è abbinato ad un tacco così alto che slancia qualsiasi gamba. Il plateau vistoso leggermente all’insù non mi disturba, il fatto che il sandalo abbia una struttura leggiadra lo rende meno massiccio e volgare del previsto; dettaglio finale, il taglio basso sul tallone: mai vista una scarpa che pur mostrando poco il piede lo esalta in questo modo!

Un modello davvero splendido, purtroppo verrà venduto ad un prezzo proibitivo, ma io non dispero: se un designer propone i pois lo faranno tanti altri, seguiti a ruota dal magico mondo del low cost, dove colpirò senza alcuna pietà!

13 thoughts on “Sandali a pois con tacco altissimo firmati Jerome C. Rousseau

  1. Hai fatto venire voglia d’estate pure a me! XDD
    Anch’io amo molto i pois e questo modello è molto carino nonostante il plateau così alto (che però ci sta tutto). Quello che vorrei capire è se il colore è acceso di suo oppure devo abbassare la luminosità del mio schermo (e l’avevo già fatto), perché altrimenti è un colore un po’ troppo carico, secondo me, così carico che impedisce ai listini di pelle di risaltare e il risultato è un sandalo colorblock.

    1. Colorblock? Intendi neon? In realtà credo, e dico credo perché ho visto solo questa foto, che per la pelle si tratti del tangerine tango che ci ha tormentate nel 2012, quindi di un arancio molto carico ma non effetto neon!Il tessuto invece sembra leggermente più chiaro, un arancio normale per capirci!

      1. No no, intendo proprio il blocco di colore, in cui (quasi) non si distinguono contorni e sfumature. Ma forse è colpa delle luci dei riflettori, magari in penombra è meno carico di come appare, come hai detto tu.

  2. Adoro i pois, come te. Di qualsiasi colore. Quindi questo sandalo mi ha subito colpito. E’ molto slanciato ed ha una linea intrigante. Puntualissima e azzeccata la tua osservazione: plateau massiccio, ma struttura leggiadra. Il risultato è piacevole. Manca una foto da sopra, peccato.
    E chissà che una volta tramontata la moda delle piattaforme voluminose i designer continuino a sfruttare il loro estro su modelli più minimal, con tacco alto e sottile ma suola rasoterra. Voto: 8-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.