Recensione scarpe The Glow Brand 4002

Il 29 Dicembre ero qui che deliravo come mio solito, e alla fine del post dedicato a The Glow Brand ricordo di aver chiesto il vostro aiuto per scegliere il colore delle scarpe che avrei poi preso: voi mi avete aiutata, e alla fine ho scelto la versione “aqua blue”. E sarò sincerà, mi sono basata sui vostri commenti, ma alla fine ho scelto anche in base all’ente benefico legato alla tonalità della scarpa, che nel mio caso è l’International Fund Of Animal Welfare.Ormai sapete tutto di me, quindi non serve aggiungere altro, giusto?

the glow brand shoes review

002 (2)

024

Appena ho aperto la bellissima scatola in cartone rigido ho avuto la conferma di aver fatto la scelta giusta: il colore è splendido, acceso e vistoso ma comunque portabile, lo adoro! Come vedete la forma delle scarpe è molto classica, il plateau sottile quasi non si nota, mentre il tacco è alto ma non eccessivo; a proposito di tacco, non chiedetemi come sia possibile, ma enfatizza tantissimo il collo del piede e la caviglia, forse è posizionato in modo strategico, davvero non lo so, ma dalla forma che assume il piede mi sembrava di indossare un tacco 14!

the glow brand shoe review

DSC05160

Ma adesso parliamo dei materiali, perché so che è lì che la curiosità vi porta; come vedete dalla prima foto le scarpe arrivano equipaggiate di una favolosa soletta morbida, tutta morbida, dal tallone alla punta, devo aggiungere altro? Camminare sulle nuvole è possibile! Ma so che voi volete sapere del TPU, e allora parliamo di lui, il materiale elastico che compone l’intera tomaia e il tacco: OH MIO DIO. Appena mi sono arrivate le ho provate, ma poi ci ho giocato per quasi due ore, tirandole e piegandole come se fossero un giocattolo per cani! Poi però mi sono ricordata di dover scrivere una review leggermente più attendibile, e le ho indossate per una passeggiata, sfruttando il sole (che poi è MORTO,e non è ancora risorto). Come vedete dalle foto non ho indossato le calze e non ho avuto alcun problema né fastidio: ero preoccupata per la zona del tallone, che mi si taglia sempre con tutte le scarpe nuove che non sono super morbide, ed invece sono tornata a casa intera! Le ho indossate anche il giorno dopo, e ho beccato la pioggia: per la prima volta ho camminato tranquilla, senza l’ansia di scivolare regalando al mondo un’ ennesimo motivo per ridere; le ho messe di nuovo anche con le calze, causa freddo inaudito, e sono sopravvissuta anche a questo terzo tentativo climatico, quindi posso dire che sono davvero versatili, e che le amo pazzamente.

Non le indosserei in estate piena, ma perché dovrei indossare una scarpa chiusa in estate!? Non posso nascondere che siano scarpe particolari, che tendono ad attirare l’attenzione, fattore che aumenta il mio livello di amore nei loro confronti: il voto finale non può che essere un 10!

DSC05162

DSC05164

Acquistate tranquillamente la vostra misura abituale, il mio 38 mi sta leggermente lungo, ma mi capita spesso in inverno, perché i miei piedi odiano il freddo e si rimpiccioliscono per protesta 😉

DSC05167

Le foto non sono state ritoccate e non ho usato nessun filtro per mostrarvi il vero colore delle scarpe!

 

15 thoughts on “Recensione scarpe The Glow Brand 4002

  1. Lo sapevo che era un colore meraviglioso anche dal vivo! *_* E se sono davvero così comode, metto da parte un po' di soldini e le compro pure io. E per una volta faccio anche un'azione benefica! ^_^

  2. Ma sono letteralmente stupende! Indossate, però. Ti confesso che guardando la prima immagine sono rimasta conquistata soltanto dal colore, il design mi sembrava lezioso, quel plateau, quella punta tonda, quel tacco arretrato. Indossate sono tutta un'altra cosa. E' vero, alcuni modelli bisogna proprio provarli. Si conferma l'ottima scelta del celeste, ma dalla quarta immagine in poi tutte le tue osservazioni trovano puntuale riscontro. Benché abbia un tacco non altissimo, effettivamente questa deco allunga tantissimo la gamba ed enfatizza collo del piede e caviglia. Però un po', diciamolo, è anche merito della modella. Per curiosità, la soletta morbida è integrata o è applicata? Sai che sono sempre un po' … avara e che non sono mai andata oltre il 9, per ora. Queste meritano almeno un 8,5. Sono bellissime. E soprattutto sorprendenti. Complimenti.

    Baci  

    1. Sono contenta che ti piacciano! La soletta è staccata, credo sia voluto, per renderla anche lavabile, però non si muove quando il piede è infilato nella scarpa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.