René Caovilla veste di frutta il suo Snake

Il sandalo Snake è il modello che da sempre rappresenta il brand René Caovilla, nonché uno dei più amati dalle estimatrici del marchio; negli anni ha cambiato colore, le sue spire sono state trasformate in strisce di pellicola cinematografica per celebrare il Festival di Venezia, è stato decorato con conchiglie e fiori fino ad arrivare alla versione fruttata che sto per presentarvi.

Nella collezione P/E 2014 del brand veneto si percepisce il tocco giovane e spiritoso di Edoardo Caovilla, e nonostante alcuni modelli siano rimasti fedeli allo stile opulento del brand la ventata di freschezza ha avuto senza dubbio un esito positivo.

 

 snake

Per quanto Snake sia sempre un modello che apprezzo dubito che riuscirei ad avere il coraggio di indossare questa versione così colorata e ludica; un po’ troppo ludica, la frutta sembra disegnata da un bambino di cinque anni (o da me, che è più o meno la stessa cosa). Voi cosa ne pensate?

15 thoughts on “René Caovilla veste di frutta il suo Snake

  1. Volevo appunto dirti che Renè a 'sto giro ha lasciato la sua innata classe a riposo per dare spazio al trash! Non me ne vogliano i romanisti ma l'abbinamento giallo/rosso fa tanto McDonald e mi riporta alla mente subito la nuova collezione (orrenda) di Moschino…

    1. Sono romanista ma non mi vesto di giallo e rosso nemmeno allo stadio quindi capisco perfettamente il tuo punto di vista! La collezione McMoschino? Inguardabile davvero!

  2. A primo impatto ho subito esclamato -"ma per carità!"-, poi guardando bene la foto nel dettaglio ci ho ripensato; mi piace da matti il contrasto di colori accesi, i frutti dal design simpatico (per l'appunto mi ricordano dei braccialetti che avevo da bimba, coi frutti charms :)) ) ed il torchon che si arrampica su quelle gambe stupende, mi sono ricreduta. Se i frutti fossero stati creati con un design più realistico, sicuramente non mi avrebbero dato la stessa sensazione di freschezza e, come dici tu, di ludicità. Almeno non si tratta dei soliti dettagli come bocche, pois, fiocchi e fiocchetti & co., visti stravisti e strarivisti :). Per le frivole serate estive, perchè no? Bacino.

  3. Al di là della qualità con cui sono stati realizzate le decorazioni, mi piace il fatto che questi sandali siano coloratissimi, ma onestamente nemmeno io ci andrei a zonzo: fiori e foglie ok, ma frutti che sembrano i magnetini che si attaccano al frigo, no grazie.

      1. Assolutamente. Lo Snake con le foglie di vite era forse il mio preferito in assoluto, soprattutto nella versione in suede marrone con gli Swarovski verdi. Persino lo Snake con i boccioli di rosa era molto più bello di questa macedonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.