René Caovilla Fall 2012

WARNING: Questo non è il solito post in cui  tesso le lodi di Sua Maestà Caovilla!

Siete sorpresi? Bé, lo sono anch’io, ma purtroppo le prime immagini della collezione Fall 2012 mi hanno delusa. I modelli da sogno ci sono sempre, intendiamoci, ma a mio avviso manca un coup de theatre, una scarpa che incolli allo schermo prima e alle vetrine dopo, e che poi si insinui nei nostri sogni più proibiti, tra Eric Bana e Sam Worthington; il sandalo verde è meraviglioso e ha delle ottime potenzialità, ma mi aspettavo una preview più incisiva. Ecco qui le prime sette immagini, la speranza è che ne arrivino presto altre più convincenti, anche perché una collezione senza il sandalo Snake NON è una collezione René Caovilla.

caovilla fall 2012 green heel sandalo verde

caovilla fall 2012 inverno
</p srcset=

9 thoughts on “René Caovilla Fall 2012

  1. ….che Caovilla non fosse uno dei miei preferiti ormai si sà, ma le ultime due proposte…..sono davvero indecenti!
    Per le altre…..concordo…. a parte il sandalo verde (che cmq ha il suo perchè) il resto…è tutta roba già vista!

  2. oddio… mmm.. difficile! Il sandalo beige mi piace ma il resto, direi di no!

  3. Alla fine il sandalo più bello è proprio il primo… Il resto va dal già visto al “non mi dice granché”, fino al brutto (il sandalo ottanio: inguardabile), per concludere con l’orrifico: non so cosa sia peggio, se lo stivale di gomma e pizzo (ma come accidenti si fa ad accostare due materiali del genere?!) o il tronchetto che non si capisce di che materiale sia fatto e se sia traforato o meno, ma poco importa, è orrendo.
    Il fiocco moscio sulla deco tortora l’aveva già proposto Zanotti, se non sbaglio, la decorazione del sandalo ottanio fa impressione, il sandalo beige non sa di niente e il tronchetto nero è interessante, ma non eccezionale.
    Che sia iniziata la parabola discendente? Spero proprio di no…

    1. Aahahahaha mi spanzo sempre leggendo le tue pagelle XD
      “mi fa impressione” ahahaahaha XD

      Confermo, carino il bootie nero, ma niente di eccezzionale. Io avrei osato una ciabattina da sera super preziosa, sandali minimalisti ma opulenti…bah..

  4. Per dire che le idee iniziano a latitare? E’ da quello stivale-piumino che lo penso, per non parlare del plateau alto di legno degli ultimi anni…

  5. Sono severissima. Il giudizio globale equivale ad un’insufficienza. Gli unici modelli meritevoli di attenzione sono il 3 e il 5. Salverei, ma per il rotto della cuffia, anche l’1 e il 4. Per il resto pollice verso. Con rammarico, ma tant’è.

Comments are closed.